A cosa pensava Darwin? Piccole storie di grandi naturalisti

Un libro di piccole storie di grandi personaggi che hanno cambiato la scienza mondiale. Scritto da Alfonso Lucifredi e edito da Hoepli


Titolo: A cosa pensava Darwin?: Piccole storie di grandi naturalisti
Autore: Alfonso Lucifredi
Editore: Hoepli
Anno di pubblicazione: 2016
Pagine: 176


Il libro
A cosa pensava Charles Darwin quando, ormai anziano, passeggiava nei boschi che circondano la sua casa in campagna? E qual era il sogno di Konrad Lorenz, prima di voler diventare un’oca? Perché Jane Goodall si è ritrovata all’improvviso nel cuore dell’Africa a studiare gli scimpanzé? E cosa ha spinto David Attenborough sulla cima del monte Roraima, nel cuore dell’Amazzonia? Il libro è una raccolta di brevi biografie di alcuni tra i più grandi naturalisti degli ultimi due secoli: ogni capitolo ha un diverso protagonista di cui vengono narrati pregi e difetti, vicissitudini e successi. Di storia in storia, si indaga cosa abbia spinto queste grandi donne e questi grandi uomini a dedicare la loro vita allo studio della natura, pur dovendo fronteggiare difficoltà di ogni genere per riuscire nell’impresa.


L’autore
Alfonso Lucifredi è un naturalista e giornalista scientifico genovese di origine argentina. Ha scritto di scienze, natura e viaggi per riviste italiane e internazionali. Ha creato mostre, laboratori, conferenze ed eventi di divulgazione per alcuni tra i più importanti festival scientifici italiani. È anche fotografo e videomaker e nel 2011 ha creato una pièce teatrale dedicata a tematiche come l’ambiente e il futuro del pianeta.