Faire craquer les normes. Vita, scienza e tecnica nel pensiero di Georges Canguilhem

Il 30 settembre, interessante convegno a Roma sulla figura di Georges Canguilhem (1904-1995), filosofo, epistemologo e storico delle scienze



Faire craquer les normes. Vita, scienza e tecnica nel pensiero di Georges Canguilhem
30 settembre 2016
Aula II, Dipartimento di Filosofia, Università Sapienza Roma 
Villa Mirafiori, Via Carlo Fea 2 (Roma)

Georges Canguilhem (1904-1995), filosofo, epistemologo e storico delle scienze, esercitò una notevole influenza su gran parte del pensiero francese del secondo dopoguerra. Fu il successore di Gaston Bachelard alla guida dell’IHPST di Parigi e alla cattedra di Storia e Filosofia delle Scienze della Sorbonne, annoverando fra i suoi allievi diretti nomi celebri come Michel Foucault e Pierre Bourdieu. Alla luce della recente pubblicazione per l’editore Vrin dei volumi I (2011) e IV (2015) delle sue Œuvres complètes, obiettivo del convegno sarà presentare l’originalità della filosofia di Canguilhem con particolare attenzione alla metodologia dell’epistemologia storica, ai suoi contributi di filosofia della tecnica, di biologia e della medicina

Locandina