Archivio autore: Sara Campanella

I caratteri misti di Homo naledi

Benché simile a quello dell’uomo moderno, il piede di Homo naledi aveva una conformazione atta all’arrampicamento, segno che il bipedismo negli ominidi ha avuto una sperimentazione lunga e precoce, mista ad altre soluzioni. Una simile conclusione si impone per l’analisi della mano, che consentiva l’arrampicamento ma anche la presa di precisione

Read more

I vantaggi dell’amore

Uno studio su uccelli passeriformi suggerisce che nelle specie con elevata idiosincrasia nella scelta del partner, la compatibilità comportamentale, ancor più che genetica, gioca un importante ruolo non solo per l’accoppiamento ma anche per la fitness generale della prole

Read more
1 2