Archivio autore: Marco Ferrari

Armi dal passato

Una delle idee più consolidate e diffuse nella storia dell’umanità è che il passaggio da natura animale a natura umana sia stato una specie di salto quantico, una differenza abissale tra un “prima” e un “dopo” in cui tutte le cose cambiano perché per una qualche ragione nel nostro cervello è scattato un qualcosa che lo ha fatto diventare migliore.

Read more

Il viaggio di Darwin

Il viaggio di Darwin sul Beagle si concluse nel 1836, mentre la lunga avventura iniziata dalla teoria dell’evoluzione è ancora ben lontana da giungere a conclusione. Fabio Ferrari (classe IIIG, Scuola Media Statale G. Carducci, Modena) ha scritto a Pikaia per raccontare il suo viaggio alla scoperta di Darwin.Mauro MandrioliFonte immagine: Darwin portrait by Ellito and Fry on Zazzle

Read more

La prima pianta

Interessante articolo di Science, che racconta l’analisi fatta da un gruppo di botanici e biologi molecolari di varia provenienza nel tentativo di rispondere a questa domanda: quanti protisti sono stati colonizzati dal cianobatterio che ha dato origine ai cloroplasti?Passo indietro: si sa da qualche tempo che i vari pezzi di una cellula (animale o vegetale) sono originati da un’invasione da

Read more

Effetto del fondatore e rafforzamento

Sono usciti su Science express un paio di lavori interessanti che confermano due ipotesi presenti da lungo tempo nell’armamentario degli evoluzionisti; sono l’effetto del fondatore e il cosiddetto “rinforzo” (reinforcement). L’effetto del fondatore è stato studiato in alcune popolazioni di lucertole (in realtà sono anolidi), il rinforzo in alcuni fiori del genere Phlox (P. drummondii e P. cuspidata).Nel primo caso

Read more

I grandi esploratori: in viaggio

Evolution Day 2011: I grandi esploratori – L’evoluzione e la diversità viste con gli occhi di viaggiatori e scopritoriSessione “In viaggio”Relatori: Relatori: Jeremy Searle (“Storie da viaggiatori indesiderati: la storia del mondo secondo i topi clandestini”), Guido Barbujani (“Da dove vengono i geni della poca intelligenza?”), Luciano Sacchi (“Viaggiatori pericolosi: breve storia della diffusione delle malattie infettive e parassitarie nei

Read more

Evolution Day 2012 – L’intelligenza delle piante

 EVOLUTION DAY 2012‘L’intelligenza’ delle pianteEvoluzione, diversità e risorse del mondo vegetaleMuseo di Storia Naturale di Milano, Corso Venezia 55, MilanoAula Magna10-12 febbraio 2012In collaborazione con Associazione Didattica Museale Centro Filippo Buonarroti Fondazione Internazionale Balzan “Premio” Pikaia, il portale dell’evoluzione Raffaello Cortina Editore  Scienza in reteLe piante sono da sempre le protagoniste misconosciute degli studi evoluzionistici. Eppure dobbiamo alle ricerche botaniche di Darwin, condotte con pazienza per

Read more

Api da guardia

Ancora novità dal mondo degli imenotteri: dopo le formiche che cambiano casta secondo gli ormoni che vengono loro somministrati (Pikaia ne ha parlato qui), ecco che in un’ape sudamericana sembra stia per nascere una casta nuova, quella dei soldati. Di solito nelle api la divisione del lavoro è basata sull’età (si chiama polietismo per età), con le più giovani che

Read more

L’evoluzione dei supersoldati

Molto interessante l’ultimo studio che riguarda le formiche uscito su Science, dal titolo “Ancestral Developmental Potential Facilitates Parallel Evolution in Ants”. L’articolo, anche se scientifico, per alcuni può essere appassionante come un racconto: ecco che è successo. Un mattino Ehab Abouheif della McGill university stava raccogliendo formiche in un pezzo di terreno abbandonato non lontano da New York. Scoprì così

Read more

Metaimitatore

Il polpo mimo (Thaumoctopus mimicus) è una delle specie favorite di Youtube. Questo perché è un vero trasformista: diventa sogliola, pietra, granchio e persino pesce scorpione od ofiura. Lo fa usando le sue capacità di cambiare colore e forma nel giro di pochi istanti. Qui alcuni video.Ora si è scoperto che ci sono anche gli imitatori degli imitatori. Un piccolo

Read more

Ecco Matilda, la nuova vipera

Alcuni ricercatori, tra cui l’italiano Michel Menegon del Museo di Trento, hanno scoperto una nuova specie di vipera, che hanno chiamato vipera di Matilda (Atheris matildae), in Tanzania, in un ambiente forestale molto degradato. Qui la descrizione, qui un sito dedicato, qui la voce di Wikipedia e qui la notizia della scoperta e alcune splendide foto.Ora, voi direte, che c’è

Read more

Il senso dei piccioni per i numeri

Interessante studio condotto sui piccioni. Da sempre considerati stupidotti, e di successo solo perché hanno trovato il modo di vivere in un ambiente protetto, si dimostrano invece man mano sempre più intelligenti, se con questo si vuol significare anche la capacità di astrazione e di applicazione di regole logiche. In uno studio pubblicato su Science, un gruppo di ricercatori ha

Read more

Una nuova specie di luccio tutta italiana

Il luccio è uno dei principali predatori delle acque dolci europee, mangiando praticamente tutte le specie che incontra grazie a una strategia di caccia all’agguato che si dimostra estremamente efficace, tanto che è il cattivo di una scena de “La spada nella roccia”. Per questo la specie è diffusa in tutta Europa, in Asia settentrionale e in parte del Nord

Read more
1 2 3 9