Archivio categoria: Biologia molecolare

Cancro e sviluppo embrionale

In una visione che oggi trova sempre piu’ consensi tra gli studiosi, il nostro DNA si trova ad agire in un delicato e pericoloso equilibrio: la sua plasticita’ puo’ condurre frequentemente ad effetti dannosi, come lo sviluppo del cancro, e molto piu’ raramente ad un evento favorevole che sta alla base dell’evoluzione delle specie. La ricerca qui descritta e’consistita nell’applicazione

Read more

Cancro e sviluppo embrionale

In una visione che oggi trova sempre piu’ consensi tra gli studiosi, il nostro DNA si trova ad agire in un delicato e pericoloso equilibrio: la sua plasticita’ puo’ condurre frequentemente ad effetti dannosi, come lo sviluppo del cancro, e molto piu’ raramente ad un evento favorevole che sta alla base dell’evoluzione delle specie. La ricerca qui descritta e’consistita nell’applicazione

Read more

Nuova luce sulla diversità genetica

La variazione fenotipica che osserviamo tutti i giorni è legata alla diversità di espressione genica degli organismi. Molti di questi geni compongono quello che gli autori definiscono le varianti del numero di copie di DNA presenti nel genoma (copy number variants, CNVs). Con la loro catalogazione potrebbe essere possibile determinare come la diversità genetica influenzerebbe le funzioni biologiche, l’evoluzione stessa

Read more

Nuova luce sulla diversità genetica

La variazione fenotipica che osserviamo tutti i giorni è legata alla diversità di espressione genica degli organismi. Molti di questi geni compongono quello che gli autori definiscono le varianti del numero di copie di DNA presenti nel genoma (copy number variants, CNVs). Con la loro catalogazione potrebbe essere possibile determinare come la diversità genetica influenzerebbe le funzioni biologiche, l’evoluzione stessa

Read more

Il gene della farfalla e della cavalletta

Lo hanno scoperto, e pubblicato recentemente su PNAS, alcuni ricercatori della University of Washington, Seattle, diretti dal biologo Deniz Erezyilmaz. Il fattore di regolazione denominato broad (br), sarebbe infatti responsabile dello sviluppo delle ninfe degli insettiemimetabolici (a sviluppo diretto), ma anche dello stadio di crisalide negli insetti olometabolici come le farfalle: questi ultimi subiscono una trasformazione molto profonda prima di

Read more

Evoluzione parallela

Evoluzione parallela (EP) è un modo di descrivere la comparsa indipendente di tratti comuni in specie “affini”. Le foglie, alcuni colori delle ali, sono solo alcuni esempi evidenti a livello fenotipico. Ma è possibile dimostrare la presenza di analoghe strutture a livello molecolare…anzi genetico/proteico? Lo sostiene il biologo evoluzionista Jianzhi Zhang (Department of Ecology and Evolutionary Biology, University of Michigan,

Read more

Genome Evolution in Eukaryotes

La Scuola sarà ospitata nel Centro Residenziale Universitario di Bertinoro (RA). Nel sito web www.gee.unibo.it, appositamente organizzato, è possibile reperire tutto il materiale informativo inerente l’attività didattica, i docenti e la logistica della Scuola. La Summer School è rivolta a studenti, postdoc e giovani ricercatori provenienti da ogni parte del mondo e sarà un’occasione per raccogliere attorno ad un tavolo

Read more

Il segreto del vigore dell’ibrido

I contadini (americani e non) sanno bene che incrociando linee specifiche di mais si ottengono ibridi con rese di gran lunga superiori a quelle ottenibili dalle stesse linee pure, ma nessuno finora ha potuto offrire una esauriente spiegazione della ragione di questo vigore (detto anche eterosi). Ora si stanno avvicinando alla soluzione Patrick Schnable, professore di agronomia e direttore del

Read more

Piccoli virus a rapida evoluzione

I virus, entita’ ai confini del vivente caratterizzate da informazione genetica (DNA o RNA) racchiusa in un involucro proteico, sono endoparassiti cellulari obbligati: necessitano infatti di penetrare all’interno di una cellula per impadronirsi dei suoi “macchinari” di produzione di acidi nucleici e proteine, allo scopo di produrre copie di se’ stessi. Essi evolvono al pari degli organismi viventi propriamente detti,

Read more

Una mutazione che ci porta molto indietro

Basta una mutazione per renderci “quadrupedi” e incapaci di parlare. In un articolo uscito in questi giorni su International Journal of Neuroscience si descrive una nuova sindrome, scoperta in una famiglia turca. Gli individui affetti sono incapaci di camminare eretti, parlano un primitivo linguaggio di poche centinaia di parole, e sono fortemente ritardati mentalmente (è possibile vederne un breve filmato).

Read more

L’orologio molecolare degli Ominoidi e la relazione Uomo-Scimpanze’

Il tasso di evoluzione molecolare dello scimpanze’ (Pan troglodytes) e’ piu’ vicino a quello di Homo sapiens di quanto non sia a quello delle altre scimmie antropomorfe. Lo dimostra uno studio condotto dalla biologa Soojin Yi del Georgia Institute of Technology, apparso su PNAS alla fine di gennaio: sarebbe un’ulteriore prova genetica della stretta relazione uomo-scimpanze’, e allontanerebbe ancora di

Read more
1 51 52 53 54 55 57