Archivio categoria: Etologia

La vocazione cooperativa dell’edredone

Se era gia’ noto che le femmine di edredone si riunissero talvolta in gruppi per espletare questo importante compito,  uno studio pluriennale su una popolazione di edredoni finlandesi, diretto da Markus Öst dell’Universita’ di  Helsinki, ha rivelato per la prima volta come questi uccelli siano dotati di una sofisticata capacita’ di socializzazione e contrattazione, che porta a determinare il massimo

Read more

Il volume del cervello predice le probabilità di sopravvivenza

Uno studio, effettuato da un gruppo di ricercatori del Centro per le Ricerche Ecologiche e le Applicazioni alla Silvicoltura di Barcellona e pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society Biological Sciences, sembrerebbe dimostrare una correlazione diretta tra la voluminosità del cervello e le probabilità di sopravvivenza negli uccelli. Questa ricerca comparativa, che ha preso in cosiderazione 236 specie di uccelli

Read more

Le previsioni esatte dello scoiattolo rosso

Ed e’ cosi’ che gli scoiattoli rossi del Nordamerica (Tamiasciurus hudsonicus) e del continente euroasiatico (Sciurus vulgaris) battono le mosse di sopravvivenza delle loro principali fonti di cibo: gli alberi che producono i loro semi preferiti. Il fenomeno e’ stato attentamente studiato da un team internazionale di ricercatori guidati dal biologo canadese Stan Boutin, della University of Alberta. Del team

Read more

Vivere bene con poca variabilità genetica

Uno studio pubblicato su Proccedings of the Royal Society dimostra come nelle popolazioni di due specie affini di albatross (Diomedea exulans e Diomedea amsterdamensis) siano in grado di vivere nonostante un bassissimo livello di variabilità genetica intraspecifica. Minuziose analisi genomiche sembrano far pensare che questo basso tasso di variabilità, pari a circa un terzo del valore minimo riscontrato nelle altre specie di vertebrati

Read more

Alte temperature soffocano i pesci

Il riscaldamento dei mari e degli oceani sta avendo effetti drammatici sulla fisiologia di alcuni pesci, fino a non permettere loro di respirare in acque troppo calde. Una dimostrazione di questo fenomeno arriva dagli studiosi Hans Pörtner e Rainer Knust dell’ Alfred Wegener Institute for Polar and Marine Research di Bremerhaven, Germania, sulle pagine di Science. I due giovani ricercatori

Read more

Canta che ti salvi

Esther Clarke, Klaus Zuberbuhler dell’Università di St. Andrew e Ulrich Reichard del Max Planck Institute sono i primatologi autori dello studio pubblicato su Plos che hanno studiato il comportamento vocale del gibbone Lar o Ilobate dalle mani bianche (Hylobates lar) nel Parco Nazionale Khao Yai in Tailandia, a nordest di Bangkok. Le abilità vocali dei primati non umani, se confrontate

Read more

Nascono varani da uova non fecondate

All’interno di due zoo inglesi, il Chester Zoo e il London Zoo, si è verificato lo stesso tanto inaspettato quanto strabiliante fenomeno, illustrato sul numero odierno di Nature: alcune femmine di varano di Komodo (Varanus komodoensis), il più grande sauro vivente, hanno dato alla luce alcuni piccoli da uova non fecondate, in quanto queste femmine vivevano isolate dai conspecifici maschi.

Read more

Tutti i segreti degli animali con un semplice clic!!

Il famoso Cornell Lab of Ornithology mette a disposizione di tutto il popolo di Internet la prestigiosa collezione della Macaulay Library of Natural Sounds, costituita da oltre 65.000 suoni e piu’ di 18.000 video di uccelli e altri animali, raccolti e catalogati in anni e anni di paziente lavoro. Da oggi, grazie ai progressi della tecnologia tutto questo e’ disponibile

Read more

Colori vivaci testimoni di buona salute

Un gruppo di ricercatori, guidato dall’ecologo Julio Blas dell’Università di Saskatchewan di Saskatoon, Canada, potrebbe aver scoperto in che modo si siano evolute le colorazioni brillanti dei maschi di molte specie di uccelli come segnale di salute e vigore fisico da inviare alle potenziali compagne. E’ noto, infatti, che nelle specie caratterizzate da dimorfismo sessuale (marcata differenza morfologica tra maschi e femmine), i maschi

Read more

La strana coppia

L’etologo Redouan Bshary  dell’Universita’ svizzera di Neuchâtel  lo rende noto dalle pagine di PLoS Biology. La sua ricerca, in particolare, si e’ concentrata sull’abilita’ di cacciare in modo coordinato di coppie formate dalla cernia Plectropomus pessuliferus e dalla murena gigante Gymnothorax javanicus, nella barriera corallina del Mar Rosso.  Mentre la murena e’ capace di penetrare agilmente negli anfratti della barriera,

Read more

Cinciallegra di campagna, cinciallegra di città

In numerose specie di uccelli le abilità canore del maschio sono fondamentali per la conquista di un territorio di nidificazione e per attrarre una potenziale compagna. In particolare, adattare il proprio repertorio canoro alle diverse condizioni può rivelarsi determinante in vista dell’accoppiamento. Questo accade anche nella cinciallegra (Parus major), un piccolo uccello appartenente all’ordine dei Passeriformi. Uno studio condotto dagli ecologi Hans

Read more

Anche i padri possono decidere il sesso dei figli

E’ noto come, in numerose specie di animali, la femmina gravida sia in grado di “decidere” il sesso dei nascituri in base al proprio stato di salute o in base alle condizioni ambientali. Solitamente in condizioni di buona salute ed in presenza di abbondanti risorse di cibo si assiste alla nascita di un alto numero di maschi. Questo aspetto è stato analizzato a fondo nelle vespe ed

Read more

Intervista a Frans de Waal: Noi come scimmie

De Waal è a Roma per presentare il suo nuovo libro, La scimmia che siamo appena uscito per Garzanti. Una sorta di testimonianza di come lo studio dei nostri cugini genetici possa fornire risposte a molte domande cruciali sull’uomo: da dove discendono l’ egoismo e l’altruismo della nostra specie? Perché esistono? In che misura sono presenti nella nostra natura? Quanto

Read more

Baffi robotici per un mondo in 3D

Sappiamo bene che topi e roditori in genere esplorano il loro mondo attraverso le sensibilissime vibrisse, capaci di determinare forma, dimensione e struttura esterna degli oggetti che si presentano davanti a loro. Anche i pinnipedi, come foche e leoni marini, usano i  loro baffi allo scopo di saggiare le variazioni di flusso dell’acqua per individuare la presenza di una eventuale

Read more

NECO, Neuroscienze Comportamentali

La redazione di Pikaia è lieta di segnalare il sito del NECO, Gruppo di Ricerca in NEuroscienze Comportamentali. Oltre a descrivere le principali attività di ricerca del gruppo, il sito dedica particolare attenzione ai diversi aspetti dell’interazione uomo/animale. Il Prof. Enrico Alleva, responsabile del NECO, ha inviato questo testo che volentieri pubblichiamo:La sezione “Etologia applicata” del sito è specificamente dedicata al

Read more
1 37 38 39 40 41