Archivio categoria: Evo-Devo

Anemoni e meduse riscrivono l’evoluzione dello sviluppo embrionale

Mentre bilateri come vertebrati, insetti e vermi si sviluppano da tre foglietti embrionali, animali come meduse e coralli si formano partendo solo da due. Come si sono moltiplicati questi strati di cellule che si dividono il compito di formare tutti gli organi, e quale dei due ha dato origine al terzo, mancante negli animali più semplici? Un articolo cerca di fare luce su uno degli eventi fondamentali per l’evoluzione della complessità animale

Read more

Multicellulari inside: le basi per differenziare le cellule erano presenti nel nostro antenato unicellulare

I meccanismi che permettono alle cellule di differenziarsi in tipi diversi erano già in dotazione all’antenato unicellulare degli animali. È probabile che quegli organismi sorprendenti fossero in grado di formare specifici tipi di cellule in momenti diversi del proprio ciclo vitale, capacità fondamentale per l’evoluzione dei tessuti animali

Read more

Trovare rifugio dell’oscurità: come i mammiferi hanno evoluto la visione notturna

Uno studio chiarisce i meccanismi molecolari e di sviluppo che hanno trasformato la retina dei primi mammiferi per consentire loro di adattarsi a vivere di notte e di occupare nuove nicchie ecologiche. Il risultato di quella trasformazione differenzia tuttora il nostro occhio da quella degli altri vertebrati, nonostante il ritorno alla vita diurna

Read more
1 2 3 10