Archivio categoria: Evo-Devo

Danio rerio: un pesce modello con un genoma non modello

Pubblicato sulla rivista Nature il genoma del pesce zebra Danio rerio, assiduo “ospite” di numerosi laboratori di genetica ed embriologia
A differenza di quanto sinora riportato nei mammiferi, il 40% del genoma di Danio è dato trasposoni, mentre tali elementi costituiscono solo il 3% nel genoma umano. Sino ad oggi il rospo Xenopus tropicalis
con il suo 25% di genoma dato da trasposoni era il vertebrato con più trasposoni, ma questo dato risulta decisamente più ridotto rispetto a quanto osservato nel danio zebrato.

Read more

Non solo geni. Il segreto delle squame di coccodrillo

Le infinite forme bellissime con cui Darwin conclude L’origine delle specie sono un’immagine estremamente evocativa non solo della meravigliosa complessità della natura ma anche del senso di stupore dello scienziato che ne ha intuito un meccanismo fondamentale come quello dell’evoluzione. Nel 2005, Sean B. Carroll sceglie questa immagine come titolo del suo libro divulgativo sull’Evo-Devo; una scelta felice, che sottolinea

Read more

La bocca per seconda viene prima

Il destino del blastoporo durante lo sviluppo nei bilateri primitivi non è ancora ben compreso. Nei bilateri, gruppo che comprende tutti gli animali a simmetria bilaterale, sono compresi i deuterostomi, organismi durante il cui sviluppo si forma prima l’ano dal blastoporo e poi la bocca,  il blastoporo forma l’ano, e i protostomi, organismi in cui il blastoporo subisce diverso destino

Read more

Fisica e genetica per spiegare l’evoluzione dello sviluppo

Non solo di geni è fatta la biologia. Già da qualche tempo questa consapevolezza si è diffusa nei laboratori di ricerca, incoraggiando lo studio di nuovi tratti in grado di spiegare la complessità della natura: sistemi biologici, fattori epigenetici, vincoli di sviluppo sono fra gli elementi principali di questo nuovo approccio il cui obiettivo non è certo quello di sconfessare

Read more

Evolution: Education and Outreach – giugno 2012

Ecco il sommario (gli articoli non sono liberamente accessibili)Guest Editor: Katherine E. Willmore 179-180EditorialNiles Eldredge and Gregory Eldredge181-183An Introduction to Evolutionary Developmental BiologyKatherine E. Willmore       –   184-193Evolutionary Developmental Biology (Evo-Devo): Past, Present, and FutureBrian K. Hall194-202The Intelligent Egg, and How It Got That Way: from Genes to Genius in a Few Easy LessonsKenneth M. Weiss203-218Heterochrony: the Evolution

Read more

Evoluzione della neocorteccia nei mammiferi

L’emergenza contemporanea di una neocorteccia a sei strati e il suo sistema di output corticospinale è una delle caratteristiche fondamentali dei mammiferi. Tuttavia il programma genetico che sottosta al suo sviluppo ed evoluzione rimane poco conosciuto. In un nuovo articolo di Nature viene identificato un elemento non-esonico (E4) che agisce come potenziatore su un gene specifico della corteccia, Fezf2, noto

Read more

Le farfalle ne fanno di tutti i colori

La scoperta si deve a tutti i ricercatori coinvolti nel grande progetto di sequenziamento del genoma del genere di farfalle Heliconius. Questi insetti sono particolarmente noti e interessanti per le forme di mimetismo cui danno vita. Specie diverse che abitano una stessa regione geografica presentano uno schema decorativo delle ali molto simile. Allo stesso tempo, però, queste stesse specie in

Read more

Pollosauri, giovani dinosauri e uccelli adulti

In questi giorni, è stato pubblicato uno studio che, affronta il tema di quanto e come gli uccelli siano modificati dai loro antenati non-aviani, e quanto di ciò che fu “condizione adulta dinosauriana” è andato perduto o mantenuto negli uccelli di oggi.Bhullar et al. (2012) hanno analizzato le differenze di forma e proporzione tra il cranio adulto e giovanile negli

Read more
1 2 3 4 5 10