Charles Lyell: il geologo che ispirò la Teoria dell’evoluzione

Ecco il video di un’interessante conferenza di Telmo Pievani, realizzato all’ultimo Festival della Scienza di Genova, in cui si parla di gli scritti del geologo Charles Lyell ispirarono il padre della teoria dell’evoluzione

Charles Lyell: il geologo che ispirò la Teoria dell’evoluzione (Festival della Scienza 2014) Video
Conferenza del filosofo e storico della biologia Telmo Pievani in occasione del Festival della Scienza 2014; introduce Fabio Pagan. 
Se avessero chiesto a Charles Darwin sulle spalle di quale gigante della scienza si fosse appoggiato per formulare le sue rivoluzionarie idee, probabilmente avrebbe risposto citando Charles Lyell, l’autore dei “principi di geologia” che Darwin lesse durante il suo viaggio di circumnavigazione del globo. In quei volumi Lyell difendeva il paradigma metodologico dell’uniformitarismo o attualismo: la superficie della Terra è stata gradualmente plasmata nel passato dalle stesse forze e dagli stessi processi in azione ancora oggi e osservabili. Avversario del catastrofismo dell’antagonista francese George Cuvier, Lyell è l’emblema dello scienziato che cerca di domare (forse invano) le profondità abissali del “tempo profondo”. Accettò, non senza qualche ritrosia, la teoria darwiniana, pur cercando di renderla compatibile con le sue idee religiose. Fece anche arrabbiare il solitamente mite Darwin in un paio di occasioni… ma questo lo scopriremo durante la conferenza.