Darwin Day 2019 a Ferrara: Nanomondo. L’evoluzione fino alla – 9

Dal 14 febbraio inizierà una serie eventi nell’ambito del Darwin Day del Museo di Storia Naturale di Ferrara


Il Museo di Storia Naturale di Ferrara e il Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara, in collaborazione con l’Istituto IMAMOTER del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) sede di Ferrara, e con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) e della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica (SIBE), presentano la tredicesima edizione del Darwin Day Ferrara. 

Il tema conduttore di quest’anno è “L’evoluzione fino alla meno nove”, ovvero l’osservazione dei meccanismi evolutivi dell’evoluzione in organismi microscopici, traendo spunto dalla mostra in esposizione fino al 16 giugno presso il Museo di Storia Naturale di Ferrara dal titolo: “Nanomondo. Viaggio nel mondo fino alla -9” 

Il ciclo d’incontri parte dalla straordinaria storia scientifica e tecnologica che ha portato l’Uomo ad esplorare il mondo infinitamente piccolo. Dal semplice proto-microscopio di Galileo all’utilizzo di fasci di elettroni del microscopio elettronico a scansione SEM. Sempre di evoluzione di tecnologie tratta il secondo incontro che traccia la storia che ha portato l’Uomo dall’utilizzo dei primi strumenti di selce fino ai nuovi materiali a base di carbonio come il grafene. Il programma di seminari si sviluppa affrontando le tematiche evolutive dei viventi: dalle nanostrutture dei vegetali, allo stupefacente mondo dei Tardigradi, al microcosmo delle società delle formiche, fino ai meccanismi più sofisticati di adattamenti e meccanismi riproduttivi di piante e animali miniaturizzati.

Anche quest’anno il Darwin Day Ferrara ci darà la possibilità di esplorare le infinite forme bellissime dell’evoluzione, questa volta in un mondo a noi invisibile e inaspettato. 


Tutti gli appuntamenti sono presso il Museo di Storia Naturale di Ferrara, via de Pisis, 24. L’ingresso è gratuito. Il programma completo pubblicato di seguito è scaricabile anche con gli allegati: 
pieghevole-darwin-day-2019.pdflocandina-darwin-day-2019.pdf


P r o g r a m m a
 

Giovedi 14 febbraio, ore 21.00 – Museo di Storia Naturale
“Buon compleanno Charles !”
Presentazione del programma del Darwin Day Ferrara 2018
“Nanomondo. L’evoluzione fino alla – 9 ”


CONFERENZA INAUGURALE

“Dalla luce agli elettroni: l’evoluzione della fisica verso il micromondo quantistico”
Con Giorgio Lulli (Istituto per la Microelettronica e i Microsistemi, CNR, Bologna)


ALTRE CONFERENZE

Giovedì 21 febbraio, ore 21– Museo di Storia Naturale
“Piccoli atomi, grandi rivoluzioni. L’influenza dei materiali sulla Storia, dalla selce al grafene”
Con Vincenzo Palermo (Istituto per la Sintesi Organica e la Fotoreattività, CNR, Bologna) 

Giovedì 28 febbraio, ore 21.00 – Museo di Storia Naturale 
““Nano sulle spalle dei giganti: a cosa serve ciò che non vediamo nelle piante?”” 
Con Renato Bruni (Università di Parma). 

Giovedì 7 marzo, ore 21.00 – Museo di Storia Naturale 
“I tardigradi: gli animali più resistenti della terra!”
Con Roberto Guidetti, (Università di Modena e Reggio Emilia)

Giovedì 14 marzo, ore 21.00 – Museo di Storia Naturale
“Il formicaio intelligente. Come vivono e che cosa possono insegnarci i più sociali tra gli insetti”
Con Donato Grasso(Università di Parma)

Giovedì 22 marzo, ore 21 – Museo di Storia Naturale
“Problemi di scala. La riproduzione in animali e piante miniaturizzati”
Con Alessandro Minelli e Giuseppe Fusco (Università di Padova)