E’ in edicola il nuovo numero di MicroMega 2/2007 – Almanacco di scienze

È un numero particolarmente ricco di testi di altissimo livello di divulgatori scientifici fra i più noti nel panorama internazionale e italiano, un contributo alla ragione. Il volume ospita una serie di saggi su quello che è il crocevia tematico di oggi, il rapporto tra scienza e fede e mostra il ventaglio di posizioni che si trovano all’interno della comunità

È un numero particolarmente ricco di testi di altissimo livello di divulgatori scientifici fra i più noti nel panorama internazionale e italiano, un contributo alla ragione. Il volume ospita una serie di saggi su quello che è il crocevia tematico di oggi, il rapporto tra scienza e fede e mostra il ventaglio di posizioni che si trovano all’interno della comunità scientifica evoluzionista. Richard Dawkins liquida “l’ipotesi Dio” come credenza irrazionale, Daniel Dennett interpreta le religioni come fenomeni naturali intrinsechi all’evoluzione umana, Massimo Pigliucci pensa che una coesistenza fra fede e religione sia possibile se si superano gli atteggiamenti fondamentalisti ed infine Ian Tattersall divide nettamente i campi dell’indagine scientifica , che secondo l’autore non può che liquidare in toto qualsiasi teoria creazionista, dalla sensibilità religiosa.
Un’altra sezione della rivista è dedicata all’affascinante avventura dell’evoluzione. Antonio R. Damasio, neurobiologo, ci spiega come la percezione corporea sia l’origine del nostro intelletto, Steven Pinker racconta la nascita della mente, Guido Barbujani – uno dei massimi esperti mondiali del dna antico- smantella le distinzioni arbitrarie delle razze umane, Tecumseh Fitch ci parla della biologia del uomo e ne contesta la sua “unicità” dal momento che l’uomo condivide atomi, molecole e codice genetico con molte altre specie animali, mentre Denis Duboule aggiorna ed arricchisce la teoria di Darwin con l’analisi genomica.
Qual è l’origine della morale? I comportamenti etici sono prodotti culturali o sono immanenti all’uomo? Su questo si misurano i testi di Michael Gazzaniga, Marc Hauser e Mario De Caro.
Cos’è l’arte e quali sono i meccanismi della mente che ci consentono la fruizione artistica, la neuroestetica può essere una risposta? Quattro neuroscienziati ne discutono.
Inoltre un saggio inedito del grande paleontologo scomparso nel 2002, Stephen J. Gould, che nel suo inimitabile e brillantissimo stile ci spiega – partendo dal terribile rogo a New York nel 1911 dove persero la vita 146 operaie – quali gravi danni provocò l’adesione acritica ed un uso spregiudicato del “darwinismo sociale” nella nascita e applicazioni di leggi di tutela dei più poveri.
Ed infine Paolo Flores d’Arcais e Ignazio Marino su eutanasia e testamento biologico.


SOMMARIO

ICEBERG 1
scienza e fondamentalismo

Richard Dawkins, Perché quasi certamente Dio non esiste 4
Daniel Dennett, Il credente e la formica 13
Daniel Dennett, E liberaci da Dio 21
Massimo Pigliucci, Fondamentalismo e scienza 28
Ian Tattersall, Il Creatore non ha superato l’esame 34
Carta di Venezia 42

IL SASSO NELLO STAGNO
Telmo Pievani, La bioetica confessionale del centro-sinistra 45
Appendice – Il nuovo oscurantismo: un florilegio 56

ICEBERG 2
l’animale uomo e la sua differenza

Antonio R. Damasio, E dal corpo nacque l’anima: le emozioni nell’evoluzione 63
Steven Pinker, Come è nata la mente? 72
Guido Barbujani, Perché non possiamo non dirci africani 82
Tecumseh Fitch, La foca e il pescatore: sulla fratellanza delle specie 93
Denis Duboule, Darwin nell’età della genomica 102

INEDITO
Stephen J. Gould, Darwin e l’incendio nella fabbrica di stoffe 109

ESSERE E DOVER-ESSERE
Michael Gazzaniga, L’uomo, la scimmia e la petite différence 127
Marc Hauserm, L’evoluzione di una grammatica morale universale 134
Mario De Caro, Gazzaniga, Hauser e la fallacia dei cromosomi morali 143

LABIRINTO
Francesco De Martini, Il mondo oggettivo della meccanica quantistica e le leggende dell’ermeneutica 151
Seth Lloyd, Il software dell’universo 163
Willy Benz, La scienza alla ricerca di E.T. 170
Paolo Rossi, Bambini e primitivi: i misteri dell’origine dell’uomo 175

A PIÙ VOCI
Antonio R. Damasio / Vilanayur Ramachandran / Raymond Dolan / Margareth Livingstone
Van Gogh e i neuroni: l’arte come esperienza cognitiva (presentazione di Gloria Origgi) 185

ICEBERG 3
eutanasia contro tortura
Paolo Flores d’Arcais, L’eutanasia è un diritto civile 197
Ignazio R. Marino, Padroni della propria vita 206
Disciplina dell’eutanasia e del testamento biologico 210

Micromega