Epigenetica: Lamarck aveva ragione?

Epigenetica: discorsi intorno a una “nuova” scienza con il Prof. Marcello Buiatti – Università degli Studi di Firenze Mercoledì 18 aprile, ore 14.30, Università degli Studi di Milano, aula G09 via Celoria, 20Da qualche anno si sente sempre meno parlare di “genetica” e sempre più di “epigenetica”. Questo termine, che nella formulazione originaria risale già ad Aristotele, sta oggi a indicare tutte quelle


Epigenetica: discorsi intorno a una “nuova” scienza 
con il Prof. Marcello Buiatti – Università degli Studi di Firenze 
Mercoledì 18 aprile, ore 14.30, 
Università degli Studi di Milano, aula G09 via Celoria, 20


Da qualche anno si sente sempre meno parlare di “genetica” e sempre più di “epigenetica”. Questo termine, che nella formulazione originaria risale già ad Aristotele, sta oggi a indicare tutte quelle forme di ereditarietà biologica non direttamente collegate all’espressione genica. Molte malattie considerate “genetiche”, infatti, in realtà potrebbero avere cause epigenetiche, essere cioè causate dall’interazione dei geni con l’ambiente. Non solo, ma tali malattie, pur non essendo causate direttamente dai geni, potrebbero trasmettersi da una generazione all’altra. Se questo avvenisse non solo per le malattie man anche per tutti i caratteri individuali, dall’aspetto fisico al comportamento, le conseguenze evolutive per tutte le specie terrestri sarebbero notevoli.

Mercoledì 18 aprile discuteremo delle prospettive evoluzionistiche da un lato, ma anche politiche e filosofiche di questo nuovo approccio alla teoria dell’ereditarietà.