Europa e giovani 2013

6796.JPG

L’Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia bandisce il concorso “Europa e giovani 2013”. Possono parteciparvi studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane e dell’Unione Europea. Una delle 10 tracce è ‘evoluzionistica’

TRACCE PER UN CONCORSO 

UNIVERSITÀ

PREMI SPECIALI di 500 Euro per il miglior elaborato di ognuna delle dieci tracce proposte. Altri Premi di 300 e 200 Euro.

N.B. Possono partecipare universitari, neolaureati e coloro che non abbiano compiuto 27 anni al 25 marzo 2013. Non si devono superare – salvo diversamente indicato – i 20.000 caratteri, spazi inclusi. Sarà considerato importante valore aggiunto, ai fini dell’assegnazione dei premi, una sintesi (1500 caratteri, spazi inclusi) e una video-presentazione del tema (massimo 2 minuti), entrambi in lingua inglese.

1. ERASMUS PER TUTTI. La Commissione Europea lancia i nuovi programmi 2014-2020 per l’istruzione e la cultura. “Erasmus per tutti” e “Europa creativa” raccolgono, unificandoli, i sette programmi attualmente attivi. Documentati e relaziona, attraverso interviste, su alcuni specifici progetti che si stanno avviando da parte di istituzioni, associazioni, gruppi di giovani del tuo territorio.

2. PAESAGGIO COSTITUZIONE E CEMENTO. Dall’archeologo e storico dell’arte Salvatore Settis un ulteriore appello a considerare beni comuni il paesaggio e i beni culturali. Per una scelta strategica di “educazione alla bellezza”. Esprimiti in merito analizzando legislazioni e buone pratiche in altri Paesi europei.

3. STARTUP. Serviranno le Startup a rilanciare l’occupazione? Esamina il recente decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico, e il documento “Restart Italy”, soffermandoti sulle tipologie di altre esperienze europee. Intervista giovani startupper del tuo territorio evidenziando obiettivi, benefici e criticità del loro percorso.

4. EUROPA ANTIDOTO. Il Premio Nobel per la pace all’Unione Europea va visto come riconoscimento per il passato, monito molto severo per il presente e incoraggiamento a fare meglio perché l’Europa possa tornare ad essere un baluardo contro ogni deriva populista e anti-democratica. Prendi spunto da questa dichiarazione di Emma Bonino per tue analisi, documentandoti anche su populismi e xenofobia in crescita in uno o più Paesi europei.

5. NON LUOGHI. L’antropologo francese Marc Augé si è interessato in modo particolare allo studio dei “non luoghi”, cioè di quegli spazi in cui le persone si incrociano senza creare una relazione. Documentati su progetti/esperienze italiane ed europee per rendere vivo e compartecipato l’utilizzo di spazi urbani.

6. MA QUALE FINE DEL MONDO? Nel libro La fine del mondo. Guida per apocalittici perplessi il filosofo della scienza Telmo Pievani introduce un interessante viaggio per spiegare come ogni cultura abbia inutilmente predetto la sua fine e noi stessi siamo figli di catastrofi altrui. La scienza ci insegna come cataclismi imprevedibili possano riaprire i “giochi evolutivi”. Documentati ed esprimiti in un articolo giornalistico di massimo 10.000 caratteri.

7. DONNE CHE AMMINISTRANO. Il microcredito alle donne è stato definito una vera e propria rivoluzione sociale, chiave dello sviluppo di molti Paesi del Sud del mondo. Nell’Europa del Nord molte donne rivestono ruoli importanti nell’economia e amministrazione della cosa pubblica. Informati, relaziona su esperienze e confronta con situazione nel tuo Paese.

8. CONTAMINAZIONI BALCANICHE. Prendi in esame alcune opere di Dzevad Karahasan il maggiore scrittore contemporaneo dell’area balcanica, intellettuale mitteleuropeo della crisi, esponente delle correnti letterarie contemporanee della contaminazione.

9. GIOVANI VERDI CRESCONO. Dati recenti dimostrano un nuovo interesse e concrete possibilità di occupazione per i giovani in agricoltura, agroalimentare e turismo verde. Documentati in  merito partendo dal tuo territorio e prendendo in considerazione anche le proposte emerse da Il Salone del gusto/Terramadre e presentate alla Commissione Europea che sta definendo la nuova Politica Agricola Comune.

10. RICERCA DI VERITÀ. Nei suoi romanzi lo spagnolo Javier Cercas si misura con i nodi irrisolti del passato del suo Paese. Un’ossessiva ricerca di verità che si fa riflessione sul valore etico della memoria. Esprimiti in merito dopo la lettura di una o più opere dello scrittore che sarà protagonista del Festival Dedica 2013 (Pordenone 9-23 marzo 2013).
 

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

PREMI: 300, 200 Euro, iscrizione a settimane europeistiche nell’estate del 2013, libri, CD, DVD, materiale audio-video per l’apprendimento delle lingue straniere.

N.B. Lo svolgimento può essere individuale o di coppia. Una sintesi in inglese di 500 caratteri, spazi inclusi, sarà considerata importante valore aggiunto ai fini dell’assegnazione dei premi.


1. FLASH MOB. Tre cause importanti su cui ti piacerebbe mobilitare tanti giovani in maniera divertente, non violenta e rispettosa dell’ambiente. Scegli tre luoghi originali, uno in Italia e due in Europa, per tre immaginarie flash mob actions e descrivile in un articolo e/o crea una graphic novel (o fumetto utilizzando ComicMaster, Pixton, ecc.), non dimenticare la colonna sonora.

2. FUTURO ARTIGIANO. Oltre che una grande risorsa per l’Europa – e per l’Italia in particolare – l’artigianato è anche una scelta appagante e da valorizzare, contaminandolo con i “nuovi saperi tecnologici” e aprendolo alla globalizzazione. (Stefano Micelli). Pensi potrai cogliere la sfida? Intervista giovani che hanno avviato una loro impresa artigiana nel tuo territorio.

3. ROTTE MIGRANTI. Europa e Italia meta di uomini e donne che lasciano i propri Paesi per ragioni economiche, per fuggire da una guerra o da situazioni di mancanza di diritti. Raccogli alcune esperienze reali attraverso un articolo di massimo 5000 caratteri e/o creando una graphic novel (o fumetto utilizzando ComicMaster, Pixton ecc.).

 

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO E SCUOLE PRIMARIE

PREMI: 300, 200 Euro, libri, CD, materiale audio-video per l’apprendimento delle lingue straniere.

N.B. Lo svolgimento può essere individuale, di gruppo o classe


1. GAS, SLURP, RAP. In Italia e in Europa si stanno sempre più diffondendo i Gruppi di Acquisto Solidale (G.A.S.). Documentati sul loro funzionamento e obiettivi, scoprendo e intervistando genitori e amici del tuo territorio che ne fanno parte. Inventa un rap per pubblicizzare queste iniziative utili per cambiare il nostro stile di vita e scegliere cibi sani.

2. L’ACQUA DEL SINDACO. L’Italia è il primo Paese europeo per consumo di acqua minerale in bottiglia. L’impatto ambientale è notevole. Documentati, con interviste, sulle caratteristiche dell’acqua pubblica del tuo comune e su quanti tuoi concittadini ne fanno uso quotidiano per bere. Costruisci uno spot pubblicitario o un gioco o un fumetto con lo scopo di incentivare a bere “l’acqua del sindaco”.


REGOLAMENTO
Gli elaborati possono essere scritti in italiano o in altra lingua madre. Ogni concorrente o gruppo di concorrenti può partecipare con un solo lavoro. I lavori dovranno pervenire (in duplice copia per gli scritti e singola per le video presentazioni) presso la sede dell’IRSE ENTRO E NON OLTRE IL 25 MARZO 2013 accompagnati da una scheda contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail, luogo e data di nascita, classe o corso di laurea cui si è iscritti, nome e indirizzo completo della Scuola o Università, nome
dell’insegnante/i. Sono obbligatorie le note bibliografiche e l’indicazione di siti internet consultati. I lavori resteranno di proprietà dell’Istituto, che eventualmente provvederà a
farli conoscere attraverso proprie pubblicazioni e iniziative varie.

PREMIAZIONE: DOMENICA 26 MAGGIO 2013