Evoluzioni e diversità – 23 novembre

23 novembre, ore 18.30Marco Aime e Guido BarbujaniPerché siamo diversi?introduce Giovanni Destro BisolTuareg, birmani, tartari, svedesi, baschi, maori e navajo: tutti uguali, ma tutti diversi. Nel corso dell’evoluzione di Homo sapiens non c’è stato il tempo sufficiente per separare le popolazioni umane in “razze”, ma la specie umana unisce una straordinaria diversità culturale al suo interno. Guido Barbujani e Marco


23 novembre, ore 18.30
Marco Aime e Guido Barbujani
Perché siamo diversi?
introduce Giovanni Destro Bisol

Tuareg, birmani, tartari, svedesi, baschi, maori e navajo: tutti uguali, ma tutti diversi. Nel corso dell’evoluzione di Homo sapiens non c’è stato il tempo sufficiente per separare le popolazioni umane in “razze”, ma la specie umana unisce una straordinaria diversità culturale al suo interno. Guido Barbujani e Marco Aime ci racconteranno di questa unità nella diversità che ci caratterizza.

Programma completo

Informazioni
Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema scalinata di via Milano 9 A, Roma
www.palazzoesposizioni.it
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI
Possibilità di prenotare riservata ai possessori della membership card