Evoluzionista grazie ad un creazionista

L’ultimo fascicolo di Science pubblica una divertente lettera in cui Patrick J. Keeling (University of British Columbia, Vancouver, Canada) scrive di essere diventato evoluzionista… grazie ad un creazionista. Ma come è possibile? Keeling scrive: “A scuola sono stato sempre uno studente mediocre, specialmente alle superiori. Non sapevo cosa volevo fare e nulla sembrava interessarmi. Tutto è cambiato quando un creazionista

L’ultimo fascicolo di Science pubblica una divertente lettera in cui Patrick J. Keeling (University of British Columbia, Vancouver, Canada) scrive di essere diventato evoluzionista… grazie ad un creazionista. Ma come è possibile?

Keeling scrive: “A scuola sono stato sempre uno studente mediocre, specialmente alle superiori. Non sapevo cosa volevo fare e nulla sembrava interessarmi. Tutto è cambiato quando un creazionista ha tenuto una lezione nel mio corso di biologia. In quel giorno fatidico, tutti gli studenti di scienze sono stati riuniti nell’auditorio della scuola dove è stata presentata una lunga e riccamente illustrata descrizione letterale del creazionismo Ci era stato detto che per “bilanciare” la nostra formazione, avremmo presto seguito una egualmente lunga presentazione sull’evoluzione. Questa, come molte altre cose sentite qual giorno si sono rivelate false e la lezione sull’evoluzione non si è mai tenuta, motivo per cui ho conseguito il mio diploma avendo sentito parlare solo di creazionismo. La scuola aveva però finalmente ottenuto la mia attenzione. Io volevo conoscere ciò che era andato perso e perché. Per la prima volta nella mia vita ho aperto di buon grado i miei libri di testo e li ho letti per studiare attentamente. Con crescente interesse ho capito che la teoria dell’evoluzione aveva assolutamente un impressionante importanza e che ero stato raggirato nel mio corso di biologia. (…) Quel giorno è iniziato il mio percorso verso la carriera di biologo evoluzionista. Abbiamo imparato altre cose nel corso di scienze in quello stesso anno, tra cui, per esempio, che ad ogni azione corrisponde una reazione opposta. In questo caso è servito un creazionista per fare di uno studente imbronciato della piccola città Owen Sound in Ontario (Canada) un evoluzionista“.

Chissà quanti nuovi evoluzionisti in erba saranno “nati” recentemente a Brescia dopo le tre conferenze creazioniste tenute da un ingegnere elettronico presso l’Auditorium del Museo di Scienze Naturali.

Mauro Mandrioli


Fonte immagine: Zoist