Giocare all’evoluzione 5: Nascondersi nella foresta

Imparare la teoria dell’evoluzione attraverso il gioco: la rubrica di Pikaia sulla didattica dell’evoluzione







Giocare all’evoluzione 
 di Matteo Bisanti – Aurora Pederzoli – Roberto Guidetti 


“Giocare all’evoluzione” è un progetto nato nel 2011 all’Università di Modena e Reggio Emilia allo scopo di produrre materiali didattici su temi evolutivi che possano essere utilizzati autonomamente da insegnanti di scuola primaria e secondaria. 


Giocare all’evoluzione 5: Nascondersi nella foresta – Colori e forme per non dare nell’occhio

Sopravvivere a volte significa semplicemente nascondersi. Molte specie in natura si sono adattate a vivere nascoste e mimetizzate con l’ambiente circostante, tanto che non tutto è quel che sembra: dalle farfalle trasparenti o colorate come la corteccia degli alberi, agli animali che si nascondono nel sottobosco. 

Destinatari: studenti dalla scuola dell’infanzia e scuola primaria 
Quali tematiche evoluzionistiche: adattamenti, criptismo, mimetismo, ambiente 
Che cosa serve: 1 cartoncino colorato grande (circa 1 m x 1,5 m), di colore verde, matite colorate, cartoncini colorati, pezzi di stoffa colorata, lustrini o altri piccoli oggetti colorati, pezzi di corteccia oppure sughero sbriciolato o altro a piacere, nastro adesivo, colla
Durata: 2-3 ore