Giocare all’evoluzione 6: Disegnare l’evoluzione

Imparare la teoria dell’evoluzione attraverso il gioco: la rubrica di Pikaia sulla didattica dell’evoluzione










Giocare all’evoluzione 
 di Matteo Bisanti – Aurora Pederzoli – Roberto Guidetti 

“Giocare all’evoluzione” è un progetto nato nel 2011 all’Università di Modena e Reggio Emilia allo scopo di produrre materiali didattici su temi evolutivi che possano essere utilizzati autonomamente da insegnanti di scuola primaria e secondaria.


Giocare all’evoluzione 6: Disegnare l’evoluzione – Piccoli animali con piccole differenze 

La comprensione del meccanismo della selezione naturale non è sempre chiaro e intuitivo. Spesso è necessario “far toccare con mano” agli studenti il suo meccanismo. Il gioco è pensato per mostrare come funziona la selezione naturale e il concetto di variabilità all’interno della popolazione attraverso un gioco in cui viene applicata una selezione artificiale da parte dell’insegnante. 

Destinatari: studenti dalla scuola primaria e secondaria di primo grado. 
Quali tematiche evoluzionistiche: adattamento, tipi di selezione, deriva genetica, competizione per le risorse. 
Che cosa serve: diversi fogli bianchi e matite, un pannello o lavagna per appendere i fogli 
Durata: 1 ora