Grandi Dei

E’ da poco uscito per Cortina Editore l’ultimo libro di Ara Norenzayan, professore di Psicologia alla University of British Columbia: “Grandi Dei. Come la religione ha trasformatola nostra vita di gruppo”


Autore: Ara Norenzayan
Titolo: Grandi Dei. Come la religione ha trasformatola nostra vita di gruppo
Curatela: edizione italiana a cura di Telmo Pievani
Introduzione: Telmo Pievani
Collana: Scienza e idee n. 249
Pagine: 340 
Prezzo: 29,00 euro
ISBN: 978-88-6030-700-2


Come hanno fatto le società umane a trasformarsi da piccoli gruppi di cacciatori-raccoglitori strettamente imparentati in grandi società moderne basate sulla cooperazione tra anonimi? In che modo le religioni organizzate dei “Grandi Dei” – le massime fedi monoteiste e politeiste – si sono diffuse conquistando la maggior parte delle menti nel mondo? In Grandi Dei, Ara Norenzayan propone l’idea provocatoria per cui questi enigmi sarebbero tutti connessi e potrebbero quindi spiegarsi a vicenda. Secondo Norenzayan, quando gli esseri umani concepirono per la prima volta l’esistenza di entità sovrannaturali, diedero il via a rapidi cambiamenti che fi nirono per dare origine alle grandi società con Grandi Dei – divinità potenti, onniscienti e intente a controllare il comportamento morale delle persone. Ma, in che modo? Si dice che “chi è sorvegliato si comporta bene”, pertanto le persone agiscono correttamente quando pensano che i Grandi Dei stiano vigilando, anche se nessun altro è presente.

Ara Norenzayan è professore di Psicologia alla University of British Columbia. Ha pubblicato
suoi contributi su New York Times Magazine, Economist, Der Spiegel, Boston Globe, Toronto Star, Scientifi c American, New Scientist.