Il ‘ciclo di violenza’ delle sule

La vita di un piccolo di sula di Nazca (Sula granti) è una vita difficile: questa specie depone due sole uova, ma ogni coppia è in grado di allevare un solo pulcino, lasciando morire di fame e di stenti il secondogenito che viene espulso dal nido dal fratello maggiore. Ma anche per il primogenito non è tutto rose e fiori. Infatti,


La vita di un piccolo di sula di Nazca (Sula granti) è una vita difficile: questa specie depone due sole uova, ma ogni coppia è in grado di allevare un solo pulcino, lasciando morire di fame e di stenti il secondogenito che viene espulso dal nido dal fratello maggiore. 

Ma anche per il primogenito non è tutto rose e fiori. Infatti, un comportamento tipico della specie è il cosiddetto NPAV (Non Parental Adult Visitor): è noto infatti che gli adulti di questa specie sono soliti visitare i nidi altrui e maltrattare i pulcini in essi contenuti con violenti colpi di becco e morsi. Il significato di questo comportamento violento, che in molti casi può portare anche alla morte del piccolo, non è ancora stato pienamente compreso, ma un nuovo studio, pubblicato sulla rivista The Auk, ha scoperto un risvolto interessante legato ai maltrattamenti. 

Dopo oltre 20 anni di osservazioni delle colonie di sule nidificanti sull’isola di Española, nell’arcipelago delle Galapagos, un gruppo di ricercatori guidato da Davida Anderson della Wake Forest University ha mostrato che gli individui che da piccoli hanno subito questo tipo di violenza, infatti, risultano più propensi a perpetrare gli stessi maltrattamenti in età adulta. Gli autori chiamano questo fenomeno “il ciclo di violenza” e sottolineano come questo sia il primo caso di maltrattamenti socialmente trasmessi nei confronti di giovani individui non imparentati (e non legati alla competizione per le risorse o per la conqista di un partner) in una specie diversa dall’uomo. 


Andrea Romano


Riferimenti:
Martina S Muller, Elaine T Porter, Jacquelyn K Grace, Jill A Awkerman, Kevin T Birchler, Alex R Gunderson, Eric G Schneider, Mark A Westbrock and David J. Anderson, Maltreated nestlings exhibit correlated maltreatment as adults: evidence of a “cycle of violence” in Nazca bobbies (Sula granti). The Auk. Link