Il coleottero di Darwin

Nella settimana dedicata allo scienziato, viene nominata una nuova specie di coleottero che era stata collezionata da Darwin in Argentina

Si tratta della specie Darwinilus sedarisi, che rappresenta anche un genere nuovo di coleottero iridescente. Charles Darwin lo raccolse nel 1832, quando approdò a Bahia Blanca, in Argentina, durante il famoso viaggio a bordo del Beagle, e lo inserì nella sua collezione di campioni biologici. 
Oltre 180 anni dopo viene descritto sulla rivista Zookeys da un entomologo della University of Tennessee, che omaggia il padre della teoria dell’evoluzione per selezione naturale dedicandogli il nome del nuovo genere.
Riferimenti:
Stylianos Chatzimanolis. Darwin’s legacy to rove beetles (Coleoptera, Staphylinidae): A new genus and a new species, including materials collected on the Beagle’s voyage. ZooKeys, 2014; 379: 29 DOI: 10.3897/zookeys.379.6624