Il Re dei Sauri Battaglieri

Machimosaurus_laguna

Rinvenuti i fossili del più grande coccodrillo marino finora noto: scoperta italiana

Importante scoperta paleontologica tutta italiana: da sedimenti fossiliferi tunisini sono stati dissotterati i resti di quello che è il più grande coccodrillo marino finora noto. La nuova specie, denominata Machimosaurus rex, letteralmente “il re dei sauri battaglieri”, è stata descritta sulle pagine della rivista Cretaceous ResearchCon un cranio di oltre 130 cm di lunghezza, la specie poteva raggiungere le straordinarie dimensioni di 10 metri (si veda qui una ricostruzione rispetto alla dimensione umana). Machimosaurus rex viveva circa 130 milioni di anni fa, estendendo di 20 milioni di anni la persistenza sulla Terra della famiglia dei teleosauridi a cui apparteneva. Questi grossi rettili semiacquatici si pensava infatti che si fossero estinti intorno a 150 milioni di anni fa. 

Per morfologia e implicazioni della scoperta rimandiamo al blog di uno degli autori, Andrea Cau (si veda qui e qui) e segnaliamo questo interessante video.




Bibliografia:
Fanti F., Miyashita T., Cantelli L., Mnasri F., Dridi J., Contessi M. and Cau A. 2015 – The largest Thalattosuchian (Crocodylomorpha) supports Teleosaurid survival across the Jurassic-Cretaceous boundary. Cretaceous Research doi:10.1016/j.cretres.2015.11.011.

Crediti immagine: Davide Bonadonna