La falsa dicotomia tra evoluzione ed intelligent design ed altre divertenti alternative

Molto spesso la teoria dell’evoluzione e l’idea dell’intelligent design sono state messe in contrapposizione come fossero teorie alternative per spiegare l’evoluzione dei viventi. In realtà, l’idea dell’intelligent design non rappresenta né una teoria scientifica né una reale innovazione rispetto al creazionismo.Un’analisi del rapporto tra evoluzione ed intelligent design è in pubblicazione sulla rivista Evolutionary Biology in un breve saggio di Benedikt Hallgrìmsson dal

Molto spesso la teoria dell’evoluzione e l’idea dell’intelligent design sono state messe in contrapposizione come fossero teorie alternative per spiegare l’evoluzione dei viventi. In realtà, l’idea dell’intelligent design non rappresenta né una teoria scientifica né una reale innovazione rispetto al creazionismo.

Un’analisi del rapporto tra evoluzione ed intelligent design è in pubblicazione sulla rivista Evolutionary Biology in un breve saggio di Benedikt Hallgrìmsson dal titolo “The False Dichotomy of Evolution versus Intelligent Design“.

In merito a proposte alternative, vale la pena ricordare la divertentissima provocazione di Bobby Henderson che nella primavera del 2005, per protestare contro il tentativo di equiparare evoluzione e creazionismo, mandò alla Commissione Scolastica Statale del Kansas una lettera ufficiale, in cui si chiedeva che all’insegnamento del creazionismo ed evoluzionismo venisse aggiunta una terza teoria, definita pastafarianesimo (derivante dall’argomento della Teiera di Russell sulla non esistenza di Dio), secondo cui l’universo sarebbe stato creato da un Mostro di Spaghetti Volante che ha creato tutto ciò che vediamo e percepiamo intorno a noi. Come sostenne Bobby Henderson, inoltre, la mole di prove scientifiche tesa a dimostrare i processi evolutivi non sarebbe altro che una mera coincidenza posta in essere da questo Pastoso Signore.

Ilibro guida del pastafariano è stato recentemente pubblicato anche in italiano da Mondadori con il titolo “Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante“. Come recita il testo di descrizione di questo libro “Finalmente la teoria del Disegno Intelligente ha trovato pane per i suoi denti, e non si tratta di robetta basata su scimmie, scimmioni o Giardini Pubblici dell’Eden. In queste pagine Bobby Henderson mette in chiaro una serie di fatti veri e veritieri, ridicolizzando giustamente miti ingannevoli quali l’evoluzione: solo e solamente una teoria; la scienza: un mucchio di teorie; e la tesi secondo cui discenderemmo realmente dalle scimmie”.  Da non perdere!

Mauro Mandrioli

 

Hallgrìmsson B (2008) The False Dichotomy of Evolution versus Intelligent Design. Evolutionary Biology, doi 10.1007/s11692-007-9014-3.

Henderson B (2008) Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante. Mondadori.

 

Fonte immagine: Evolutionary Biology homepage