La natura è stpefacente: i funghi allucinogeni

I funghi sono sempre stati circondati da un alone di mistero per la loro natura: immobili come vegetali ma non sono piante, di consistenza carnosa ma non sono animali, molti crescono sulle cose morte, molti sono causa di morte. Nelle antiche culture sudamericane di Maya e Aztechi erano addirittura venerati come divinità per le loro proprietà allucinogene che provocano una

I funghi sono sempre stati circondati da un alone di mistero per la loro natura: immobili come vegetali ma non sono piante, di consistenza carnosa ma non sono animali, molti crescono sulle cose morte, molti sono causa di morte. Nelle antiche culture sudamericane di Maya e Aztechi erano addirittura venerati come divinità per le loro proprietà allucinogene che provocano una sorta di estasi; sono ancora oggi visibili molte statue che rappresentano la classica forma del fungo. La tradizione di assumere funghi per aprire “le porte della percezione” torna di moda a metà del secolo scorso, con la scoperta della sintesi dell’LSD: quello che era naturale ora è spiegato dalla scienza e riproducibile in laboratorio. Da tramite per raggiungere un dio a ispirazione per creare opere d’arte, passando attraverso eventi come il rogo delle streghe di Salem, gli alcaloidi contenuti nei macrofunghi e nelle muffe hanno fatto la loro parte nella storia dell’uomo.
 
Gli Happy Hour Evoluzionistici riprenderanno a gennaio 2009 con un nuovo calendario ricco di appuntamenti.

Buone Feste a tutti!!!


Prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente al numero:
02 – 884.63.337
(lun – ven ore 9.30/13.00 – 14.00/16.30 e sab – dom 9.30/13.00 – 14.00/17.30)
 

Per informazioni:
 
Museo di Storia Naturale di Milano
Ilaria Guaraldi Vinassa de Regny
Relazioni esterne
C.MSNMrelazioniEsterne@comune.milano.it
www.comune.milano.it/museostorianaturale