La prima traduzione italiana di “Ontogeny and Phylogeny” di Stephen J. Gould

Nell’ambito del convegno internazionale STEPHEN J. GOULD’S LEGACY: NATURE, HISTORY, SOCIETY (Venezia, 10-12 maggio 2012) si terrà una tavola rotonda per presentare la traduzione italiana di Ontogeny and Phylogeny, l’opera di Gould del 1977 piuttosto sfortunata quanto a traduzioni (non esistono nemmeno traduzioni in francese, tedesco e spagnolo). La traduzione italiana, opera di un gruppo di giovani studiosi (Andrea Cavazzini,


Nell’ambito del convegno internazionale STEPHEN J. GOULD’S LEGACY: NATURE, HISTORY, SOCIETY (Venezia, 10-12 maggio 2012) si terrà una tavola rotonda per presentare la traduzione italiana di Ontogeny and Phylogeny, l’opera di Gould del 1977 piuttosto sfortunata quanto a traduzioni (non esistono nemmeno traduzioni in francese, tedesco e spagnolo). La traduzione italiana, opera di un gruppo di giovani studiosi (Andrea Cavazzini, Silvia De Cesare, Marco Pappalardo, Federica Turriziani Colonna), coordinata da Maria Turchetto, è già a buon punto e sarà completa per la data del convegno. L’uscita del volume, nella collana “Epistemologia” (diretta da Andrea Cavazzini, Enrico Castelli Gattinara e Maria Turchetto) della casa editrice Mimesis di Milano, è prevista per ottobre-novembre 2012.
 
Maria Turchetto