La prima volta che un artropode mangiò con le mani

6821.JPG

Il ritrovamento di due nuovi fossili in Cina fornisce nuove, preziose informazioni sulla possibile evoluzione degli arti della testa negli artropodi

La fuxianhuia (Fuxianhuia protensa) è un artropode estinto di piccole dimensioni, vissuto circa 520 milioni di anni fa, del quale sono stati ritrovati numerosi reperti fossili. Purtroppo, la presenza di un carapace attorno alla testa aveva sempre impedito ai ricercatori di studiare adeguatamente la testa di questo piccolo animale. Un problema che è stato recentemente superato grazie alla scoperta, da parte di un team di paleontologi delle università di Yunnan e di Cambridge, di due nuovi fossili di una specie strettamente affine, Fuxianhuia xiaoshibaensis, in un sito della provincia di Yunnan, nella Cina sudoccidentale. 
Come riporta l’articolo pubblicato su Nature, particolarità di questi fossili è il “ribaltamento” di questo carapace, avvenuto prima della fossilizzazione, che ha consentito ai paleontologi di studiare per la prima volta nel dettaglio la testa di questi antichi animali. È stata così dimostrata la presenza di due appendici, chiamate SPA, verosimilmente dotate di un range di movimenti limitato ma specifico. Secondo i ricercatori, queste caratteristiche sembrano suggerire che tali appendici siano il più antico e semplice esempio di arti usati per nutrirsi mai identificato. La fuxianhuia probabilmente usava questi arti per portare alla bocca i sedimenti dei fondali marini che poi venivano filtrati per ricavarne sostanze organiche, per esempio tracce di alghe decomposte. Inoltre, i fossili hanno anche rivelato la presenza del più vecchio sistema nervoso “post-cefalico” conosciuto. 
L’organizzazione delle appendici della testa è considerata molto importante nella classificazione degli artropodi e il ritrovamento di questi nuovi fossili può rappresentare un fondamentale punto di riferimento per studiarne la storia e le ramificazioni evolutive. 
Michele Bellone
 
Riferimenti:
Jie Yang, Javier Ortega-Hernández, Nicholas J. Butterfield, Xi-guang Zhang. Specialized appendages in fuxianhuiids and the head organization of early euarthropods. Nature, 2013; 494 (7438): 468 DOI: 10.1038/nature11874

Immagine (Credit: Yie Jang and Javier Ortega-Hernández)