La scienza al Festivaletteratura di Mantova 2012

07/09/2012 – 17:15, Piazza Virgiliana, € 3.50COME COMUNICANO GLI ANIMALI?NICOLA DAVIES con ANNALISA BUGINIdagli 8 agli 11 anniChi è curioso di scoprire che cosa si dicono gli animali non può perdersi l’incontro con Nicola Davies, autrice di Pronto chi ronza? Cosi comunicano gli animali. Per interpretare il significato dei cinguettii degli uccelli, dei brontolii profondi degli elefanti, gli odori dei



07/09/2012 – 17:15, Piazza Virgiliana, € 3.50
COME COMUNICANO GLI ANIMALI?
NICOLA DAVIES con ANNALISA BUGINI
dagli 8 agli 11 anni
Chi è curioso di scoprire che cosa si dicono gli animali non può perdersi l’incontro con Nicola Davies, autrice di Pronto chi ronza? Cosi comunicano gli animali. Per interpretare il significato dei cinguettii degli uccelli, dei brontolii profondi degli elefanti, gli odori dei castori, le coloratissime divise dei pesci farfalla bisogna conoscere da vicino le varie specie. Con l’aiuto di Annalisa Bugini, la zoologa e scrittrice Nicola Davies ci condurrà alla scoperta dei linguaggi degli animali.


08/09/2012 – 10:30, Casa della Beata Osanna, € 4.50
CACCIATORI E COLLEZIONISTI DI PIANTE DAL CINQUECENTO AD OGGI: DAI VEGETABILI DI ULISSA ALDROVANDI ALLE PASSIFLORE DI MAURIZIO VECCHIA
ERALDO ANTONINI con MAURIZIO VECCHIA
Da quasi vent’anni Maurizio Vecchia, farmacista di un piccolo comune della provincia di Cremona, colleziona esemplari di passiflora. Alcuni libri, viaggi e numerosi tentativi di riproduzione da semi misteriosi hanno alimentato le sue conoscenze e la sua grande passione. Oggi possiede una collezione di centinaia di esemplari appartenenti a circa 250 specie. Dialoga con lui Eraldo Antonini, agronomo e paesaggista, docente presso l’Università di Modena.


08/09/2012 – 17:15, Piazza Virgiliana, € 3.50
SE MIA ZIA E’ UNA BANANA, MIO CUGINO PUO’ ESSERE UNA MUCCA?
TELMO PIEVANI con FEDERICO TADDIA
dagli 8 ai 14 anni
Perché abbiamo perso la coda? Che fine hanno fatto i dinosauri? Perché per capire chi siamo dobbiamo studiare i piselli? Potrebbero rinascere i mammut? Dobbiamo avere paura della selezione naturale? Ci bastano dieci dita o in futuro avremo un dito in più per mandare gli sms? A queste e a tante altre domande risponde il filosofo della scienza Telmo Pievani (Perché siamo parenti delle galline?), accompagnato da Federico Taddia in un bizzarro e divertente viaggio pieno di sorprese e curiosità, attraverso la storia, e le storie, dell’uomo.


09/09/2012 – 10:00, Tenda Sordello, ingresso libero
LA SCIENZA CHE PASSA PER IL WEB
TELMO PIEVANI
Tra spazi di divulgazione e discussione scientifica e proliferazione di pseudoscienza, progetti di ricerca partecipati (la cosiddetta crowd science) e scardinamento dei sistemi consolidati di accreditamento (la tradizionale pubblicazione su rivista), anche la scienza, secondo Telmo Pievani, non è più la stessa dopo l’avvento di Internet.


09/09/2012 – 11:15, Fondazione Università di Mantova – Aula Magna, € 4.50
UNA FAUNA DA PAURA
MARCO DI DOMENICO con MAURO CAPOCCI
Meduse, polipi, attinie, vipere, scolopendre, scorpioni, acari, zecche: sono quasi 10.000 le specie animali presenti in Italia pronte a minacciarci con spine, chele, veleni, tossine e denti acuminati. Ma quali sono i rischi reali che ci possono venire dagli incontri ravvicinati con questa fauna bellicosa tra prati, mari e monti o tra le mura di casa nostra? Marco Di Domenico, biologo ed entomologo e autore di Italiani pericolosi, in compagnia del ricercatore Mauro Capocci, ci porterà in giro per l’Italia per capire quali sono i rischi reali, nella convinzione che, alla fine, i pericoli più gravi vengano sempre dall’uomo.


09/09/2012 – 17:30, Tenda Sordello, ingresso libero
IL GIALLO ETOLOGICO
DANILO MAINARDI
Pipistrelli, colombi e ora anche bufali. Queste le specie incriminate nei gialli di Danilo Mainardi (Le corna del Cesare) che, tolto l’abito dell’etologo, si diverte ad indossare quello del giallista per spiegare, una volta di più, come si comportano uomini e animali.


09/09/2012 – 18:00, Piazza Mantegna , ingresso libero
LA GLOBALIZZAZIONE BIOLOGICA
MARCO DI DOMENICO
Farà bene tutto questo spostamento di specie viventi ai diversi ecosistemi? Oggi animali e piante si spostano più facilmente da una parte all’altra del pianeta: solitamente chi arriva non si mescola, ma sostituisce chi è presente localmente, provocando un impoverimento complessivo della biodiversità della Terra.