L’evoluzione del senso morale

Riportiamo l’indiceIntroduzione 5Parte prima   9I. La capacità morale   91. Le sedimentazioni del costume   142. Dai costumi sociali al senso morale   323. L’approvazione e disapprovazione morale  504. La natura dell’obbligazione  585. La capacità morale   66II. La facoltà morale  711. La legge morale come «fatto» della ragione   752. Rispetto e dovere: la questione della motivazione   893. Autonomia della volontà e libero arbitrio  

Riportiamo l’indice

Introduzione 5

Parte prima   9
I. La capacità morale   9
1. Le sedimentazioni del costume   14
2. Dai costumi sociali al senso morale   32
3. L’approvazione e disapprovazione morale  50
4. La natura dell’obbligazione  58
5. La capacità morale   66

II. La facoltà morale  71
1. La legge morale come «fatto» della ragione   75
2. Rispetto e dovere: la questione della motivazione   89
3. Autonomia della volontà e libero arbitrio   98

Parte seconda  109
III. L’evoluzione della coscienza morale  109
1. Opzioni filosofiche su ‘coscienza’ e ‘coscienza morale’  117
1.1) Daniel Dennett e il modello delle Molteplici Versioni   118
1.2) Benjamin Libet e la fisiologia dell’atto volontario   135
1.3) Marc Hauser e la grammatica morale universale   143
1.4) Michael Gazzaniga e l’interprete dell’emisfero sinistro   154
2. I processi della coscienza: dal ‘darwinismo neurale’ alla ‘memoria valorecategoria’  162
3. Il presente ricordato   172
4. Conscio e non conscio   177
5. Dalla conscience alla consciousness   186
6. Quale libero arbitrio?  193

Bibliografia  204

Da sotto potete scaricare il PDF dell’intero elaborato

4568
4568.pdf (1 MB)