L’evoluzione delle Miss

È il 60esimo di Miss USA e come ogni Miss degna di questo titolo, è necessario per lei saper parlare di tutto, anche degli argomenti più scottanti.E la domanda è: L’evoluzione dovrebbe essere insegnata a scuola? Vediamo le risposte… Alabama: creazionista d’acciaio, non si deve insegnare. Cominciamo bene.Alaska: creazionsita, ma both sides, perché parte della tradizione occidentale.Arizona: both sides.Arkansas: non


È il 60esimo di Miss USA e come ogni Miss degna di questo titolo, è necessario per lei saper parlare di tutto, anche degli argomenti più scottanti.

E la domanda è: L’evoluzione dovrebbe essere insegnata a scuola? Vediamo le risposte…
  • Alabama: creazionista d’acciaio, non si deve insegnare. Cominciamo bene.
  • Alaska: creazionsita, ma both sides, perché parte della tradizione occidentale.
  • Arizona: both sides.
  • Arkansas: non le hanno mai insegnato evoluzione, ma sì, perché no! Both sides.
  • California: evoluzionista e science geek!
  • Colorado: both sides.
  • Connecticut: si.
  • Delaware: si, both sides.
  • District of Columbia: both sides.
  • Florida: both sides.
  • Georgia: both sides, i bambini sono intelligenti, decideranno.
  • Hawaii: both sides (creazionitismo…).
  • Idaho: l’evoluzione dovrebbe essere menzionata… ma dipende dai valori della famiglia. Both sides.
  • Illinois: both sides.
  • Indiana: lasciate la decisione al governo! (parliamo di bellezza!)
  • Iowa: both sides.
  • Kansas: parliamone un po’, both sides.
  • Kentucky: non insegnatela! Troppa confusione!
  • Louisiana: mmm non lo so. Dai, si.
  • Maine: both sides.
  • Maryland: both sides.
  • Massachussetts: both sides, più si sa, meglio è.
  • Michigan: both sides.
  • Minnesota: specifica come il cattolicesimo non contrasti con l’idea dell’evoluzione e ammiccante aggiunge come Papa Woytila accettasse l’evoluzione.
  • Mississippi: both sides.
  • Missouri: per lei è molto difficile, ma alla fine, both sides.
  • Montana: both sides.
  • Nebraska: nelle scuole pubbliche, both sides.
  • Nevada: si lancia nel comparare l’evoluzione della società del Nevada con l’evoluzione umana… both sides.
  • New Hampshire: both sides.
  • New Jersey: both sides.
  • New Mexico: la scienza è troppo importante.
  • New York: both sides, la conoscenza è potere.
  • North Carolina: è creazionista, ma both sides.
  • North Dakota: both sides, perché no?
  • Ohio: both sides, perché no?
  • Oklahoma: both sides.
  • Oregon: both sides.
  • Pennsylvania: both sides, tutte le filosofie possibili.
  • Rhode Island: both sides.
  • South Carolina: perché siamo qui? Both sides.
  • South Dakota: both sides, ma non tralasciamo i vecchi valori.
  • Tennessee: creazionista, ma both sides.
  • Texas: both sides.
  • Utah: è dura decidere, non lo sa. Direbbe sì ma… boh, in tutti casi qualcuno si farà male.
  • Vermont: both sides, perché sappiamo che la microevoluzione esiste (batteri, persone etc.).
  • Virginia: both sides, ma a bocconcini!
  • Washington: both sides, ma attenzione meglio i fatti e non le teorie venute dall’immaginazione!
  • West Virginia: both sides, sappiate tutto!
  • Wisconsin: both sides.
  • Wyoming: è difficile, ma è molto scientifica… both sides.
Nonostante il tragico inizio, la maggioranza propone d’insegnare “both sides”, anche se creazioniste. Molto politicamente corretto. Solo Alabama e Kentucky sono fermamente contrarie: 2 su 50.

Il verbo che utilizzano è “believe”, “credere nell’evoluzione” e nel migliore dei casi l’evoluzione è una “filosofia”, un punto di vista tra altri… Sembrano non sapere che l’evoluzione è un “fatto” spiegato da una teoria, la teoria dell’evoluzione. Tutte tranne forse New Mexico e California (la più fervente sostenitrice dell’evoluzione).

Nonostante tutto ciò, non so voi, ma io m’aspettavo peggio…

… ah, volevate sapere chi ha vinto?
Beh, Alyssa Campanella. Non ve l’aspettavate, eh?

Giorgio Tarditi Spagnoli