Lynn Margulis a Milano!

Lynn Margulis è probabilmente la studiosa che ha dato negli ultimi decenni il maggior contributo alla comprensione dell’origine delle cellule eucariotiche, elaborando la teoria della simbiosi seriale e raccogliendo una massa impressionante di dati sperimentali a sostegno di questa teoria. L’origine della cellula eucariotica rappresenta una delle principali transizioni nella storia della vita sulla terra. Le cellule eucariotiche sono quelle

Lynn Margulis è probabilmente la studiosa che ha dato negli ultimi decenni il maggior contributo alla comprensione dell’origine delle cellule eucariotiche, elaborando la teoria della simbiosi seriale e raccogliendo una massa impressionante di dati sperimentali a sostegno di questa teoria. L’origine della cellula eucariotica rappresenta una delle principali transizioni nella storia della vita sulla terra. Le cellule eucariotiche sono quelle proprie di animali, piante, funghi e protisti, e sono molto diverse dalle cellule procariotiche, tipiche dei batteri e degli archaea. Proprio dall’associazione di diverse cellule di tipo procariotico avrebbero avuto origine, in oceani o pozze d’acqua dell’Era Precambriana, le cellule eucariotiche, secondo uno scenario ormai consolidato e comunemente insegnato nei libri di testo. Ad esempio, i mitocondri, gli organuli della cellula dove avviene la respirazione cellulare e la produzione di energia, deriverebbero da batteri aerobi entrati in simbiosi con altri batteri anaerobi,verosimilmente oltre un miliardo e mezzo di anni fa. Le ipotesi circa l’origine delle cellule eucariotiche attraverso la simbiosi di più semplici cellule batteriche possono essere ricondotte a studiosi della fine dell’Ottocento e dell’inizio del Novecento (fra cui I.E. Wallin), ma è solo negli ultimi decenni del Novecento che queste ipotesi iniziarono ad essere accettate, e questo grazie ai contributi di studiosi come Lynn Margulis.

L’incontro del prossimo 2 Marzo 2009, organizzato nell’ambito delle Scuole di Dottorato in “Scienze molecolari e biotecnologie agrarie, alimentari ed ambientali” e “ Terra, Ambiente e Biodiversità”, si propone di offrite a tutte le persone interessate la possibilità seguire un seminario di Lynn Margulis circa l’origine della cellula eucariotica ed il ruolo della simbiosi in questo processo. L’incontro avrà anche lo scopo di presentare in modo più generale l’importanza della simbiosi nell’evoluzione e nell’ecologia, presentando i risultati di alcune linee di ricerca in atto presso l’Università degli Studi di Milano. Indagini condotte alle Facoltà di Agraria e di Veterinaria hanno permesso sia di descrivere nuove forme di simbiosi, sia di derivare risultati di notevole impatto applicativo, relativi ad esempio alla terapia antisimbiotica di alcune malattie parassitarie ed alla lotta alle malattie trasmesse da vettori attraverso il controllo simbiotico. Questi argomenti verranno trattati da Claudio Bandi e Daniele Daffonchio dopo la lezione di Lynn Margulis


Simposio: The importance of microorganisms and symbiosis in ecology and evolution

2 Marzo 2009, ore 10.00-12.30, Aula Magna C03, Facoltà di Agraria, Via Celoria 2, Milano

Relatori: Lynn Margulis, Claudio Bandi, Daniele Daffonchio

Moderatori: Marco Ferraguti, Maurizio Casiraghi

La partecipazione è libera e gratuita. I seminari saranno rivolti in particolare agli studenti delle Scuole di Dottorato e ai titolari di Assegni di ricerca.

In basso potete scaricare la locandina in formato jpg.