MicroMega 4/2014

Tra i temi trattati dall’ultimo numero di MicroMega, in edicola in questi giorni, c’è l’evoluzione del linguaggio: un saggio inedito, presentato da T. Pievani, di autori importanti del calibro di I. Tattersall, N. Chomsky e R. Lewontin

MicroMega 4/2014
 
In evidenza:
Marc D. Hauser, Charles Yang, Robert C. Berwick, Ian Tattersall, Michael J. Ryan, Jeffrey Watumull, Noam Chomsky e Richard C. Lewontin – Il mistero dell’evoluzione del linguaggio (presentazione di Telmo Pievani)
Per comprendere l’evoluzione del linguaggio servono prove sulle sue origini e sui processi che ne determinano il cambiamento. Negli ultimi quarant’anni abbiamo assistito letteralmente a un’esplosione di ricerche su questo tema e alla sensazione diffusa di aver compiuto sensibili progressi in merito. Ma la ricchezza di idee proposte è accompagnata da scarse evidenze e, sostanzialmente, da nessuna spiegazione di come e perché si siano evolute le capacità di rappresentazione e quelle computazionali del nostro linguaggio. Le più importanti domande sulle origini e l’evoluzione della nostra capacità linguistica sono tuttora senza risposta.