Non si ferma la scoperta di nuove specie!

Sono 19.232 le nuove specie scoperte negli ultimi 12 mesi, secondo il resoconto l’International Institute for Species Exploration dell’Arizona State University, che ha già fornito la top 10 delle nuove specie del 2011.Come prevedibile, con ben 13.903, gli invertebrati (prevalentemente insetti, crostacei e molluschi) la fanno da padrone. Seguono le piante e i funghi, rispettivamente con 2.200 e 1360 specie


Sono 19.232 le nuove specie scoperte negli ultimi 12 mesi, secondo il resoconto l’International Institute for Species Exploration dell’Arizona State University, che ha già fornito la top 10 delle nuove specie del 2011.

Come prevedibile, con ben 13.903, gli invertebrati (prevalentemente insetti, crostacei e molluschi) la fanno da padrone. Seguono le piante e i funghi, rispettivamente con 2.200 e 1360 specie nuove. Oltre un migliaio (per la precisione 1.107) le nuove specie unicellulari e ‘solo’ 639 i cordati, tra cui 314 pesci, 148 anfibi, 120 rettili, 41 mammiferi e 17 uccelli (a questi si aggiungono 8 nuovi tunicati).

Per entrare in maggiori dettagli, qui il pdf del report sulle nuove specie del 2011.

Dimenticavo, ci sono anche 1905 nuove specie di fossili. Anche in questo caso insetti e molluschi costituiscono la maggior parte dei ritrovamenti.

Andrea Romano