Notte dei ricercatori 2016

img_youtube

Il 30 settembre si terrà la Notte dei Ricercatori in 52 città italiane

La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. L’obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti.

L’Italia ha aderito da subito all’iniziativa europea con una molteplicità di progetti che ne fanno tradizionalmente uno dei paesi europei con il maggior numero di eventi sparsi sul territorio. Per il 2016 il progetto coinvolge in Italia 6 progetti per un totale di 52 città: ti aspettiamo il 30 settembre!


Bright. La notte dei ricercatori in Toscana
Arezzo, Calci, Firenze, Grosseto, Lucca, Pisa, Poggibonsi, Pontedera, Portoferraio, Prato, Siena, Viareggio

Closer
Alessandria, Aosta, Asti, Biella, Cuneo, Torino, Verbania

Luna 2016. The Big Picture
Bolzano

Made in Science
Bari, Cagliari, Carbonia, Cassino, Catania, Ferrara, Firenze, Frascati, Genova, Gorga, Grottaferrata, Lecce, Milano, Modena, Monte Porzio Catone, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Reggio Emilia, Roma, Sassari,Trieste

Sharper
Ancona, L’Aquila, Cascina, Palermo e Perugia

Society
Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini