Parte l’avventura di Hierarchy Group: online il primo sito dedicato alla teoria gerarchica dell’evoluzione

E’ online il primo sito internet interamente dedicato all’approccio gerarchico all’evoluzione, a firma di Niles Eldredge, Telmo Pievani e altri importanti ricercatori internazionali

Negli ultimi decenni si sono registrati enormi progressi in numerosi settori della biologia, dall’individuazione delle basi molecolari dello sviluppo, al sequenziamento del genoma umano, agli sforzi di ricostruzione dell’intero albero evolutivo della vita. Questo grande avanzamento delle ricerche ha nel contempo evidenziato carenze teoriche e la necessità di fornire una nuova visione unitaria dei fenomeni viventi. 
La Teoria Gerarchica proposta dal paleontologo Niles Eldredge già a partire dagli anni ottanta del secolo scorso suggerisce che il modo migliore di interpretare l’ampio spettro dei fenomeni dell’evoluzione è quello di strutturarli in una visione di tipo gerarchico, in cui i sistemi biologici sono organizzati su più livelli innestati uno nell’altro: i geni nei cromosomi, all’interno di cellule, a loro volta organizzate in tessuti che compongono organismi, e questi popolazioni e specie. Nella teoria di Eldredge, in particolare, i processi viventi e i pattern evolutivi sono il prodotto dell’interazione tra due gerarchie, una genealogica (o evolutiva), che riguarda la trasmissione di informazione ereditabile, e una ecologica (o economica), che concerne gli scambi di materia ed energia e i processi ecologici. 
Studiare il modo in cui queste gerarchie sono organizzate e comprendere le interazioni che avvengono tra i livelli è l’obiettivo primario del Hierarchy Group: una rete internazionale di studiosi altamente qualificati che include scienziati, filosofi della scienza e storici della scienza. Attraverso l’approccio intrinsecamente pluralista e non-riduzionista fornito dalla prospettiva gerarchica, questo gruppo si propone di riconsiderare il programma di ricerca evoluzionistico secondo una visione unitaria, in grado di connettere i fenomeni evolutivi “micro” con quelli “macro” e di gettare luce sugli aspetti ancora poco compresi, come quelli riguardanti l’evoluzione biologica e culturale umana o la coevoluzione tra geni e cultura. 
In tale prospettiva, il neonato sito del Hierarchy Group si propone come uno strumento utile per diffondere questa nuova prospettiva gerarchica in biologia, stimolare la discussione scientifica sull’argomento, rafforzare ed estendere la rete di studiosi e le istituzioni coinvolte nel progetto. Primo sito internet interamente dedicato all’approccio gerarchico all’evoluzione, The Hierarchy Group website si presenta come una sorta di archivio in continuo aggiornamento, con una sezione dinamica dedicata alle news, due sezioni che spiegano in modo approfondito ma semplice i contenuti della teoria e gli obiettivi del progetto, una pagina di presentazione degli studiosi coinvolti, un’ampia e aggiornata bibliografia sull’approccio gerarchico in biologia, una sezione video e altre sezioni destinate a raccogliere le future pubblicazioni, le informazioni sugli eventi organizzati dal gruppo e i link ai siti “amici”.
Nonostante la complessità dei temi trattati, i contenuti del sito sono espressi in un linguaggio chiaro e comprensibile a tutti, con l’utile supporto di un glossario che definisce e chiarisce il significato dei termini più tecnici, e una innovativa video presentazione del progetto e della teoria gerarchica da parte di Niles Eldregde e Telmo Pievani. Il sito si collega a un più ampio e ambizioso progetto dal titolo The Hierarchy Group: Approaching Complex Systems in Evolutionary Biology, co-diretto proprio da Eldredge e Pievani, e finanziato dalla Templeton Foundation, con il supporto di una rete internazionale di istituzioni scientifiche coordinate dall’Università di Padova. 
Tra gli obiettivi principali, il progetto prevede la pubblicazione di una serie di articoli scientifici sottoposti a peer-review, la realizzazione di un libro collettaneo sull’approccio gerarchico in biologia evoluzionistica e l’organizzazione di un convegno internazionale che si terrà nella primavera del 2016 a New York. Il meeting sarà l’occasione per presentare i risultati del progetto e per discutere della prospettiva gerarchica con esperti e specialisti da varie parti del mondo, ponendo le basi per nuove ricerche e nuovi progetti per il futuro. Una nuova avventura del pensiero è iniziata. 
Andrea Parravicini 
grouphierarchy@gmail.com