Perché i koala abbracciano gli alberi?

Per abbassare la temperatura corporea e limitare la dispersione d’acqua

Capita spesso di vedere i koala (Phascolarctos cinereus) abbracciati ai larghi tronchi degli alberi di eucalipto di cui si nutrono: il comportamento che si pensava fosse solo un modo per favorire l’ancoraggio preziosa fonte di cibo, ha invece una funzione fisiologica molto più importante. Uno studio su Biology Letters ha infatti dimostrato che il tree-hugging tipico di questi marsupiali è in realtà utile per rinfrescare il loro corpo nelle torride estati australiane. 
Come si vede anche da questa immagine termica, la temperatura degli alberi è infatti di alcuni gradi inferiore a quella corporea dei koala, aiutandoli a termoregolare. Secondo gli autori, questo comportamento farebbe risparmiare agli animali circa il 50% dell’acqua necessaria per abbassare la temperatura corporea attraverso la sudorazione: un vero e proprio risparmio energetico!
Riferimenti: 
N. J. Briscoe, K. A. Handasyde, S. R. Griffiths, W. P. Porter, A. Krockenberger, M. R. Kearney. Tree-hugging koalas demonstrate a novel thermoregulatory mechanism for arboreal mammals. Biology Letters, 2014; 10 (6): 20140235 DOI: 10.1098/rsbl.2014.0235
Immagine da Wikimedia Commons