Premiazione del Premio Galileo 2010

Padova, 29 aprile 2010Si saprà mercoledì 5 maggio il vincitore della Quarta edizione del Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica – 2010.In competizione i cinque volumi scelti dalla Giuria scientifica presieduta dal prof. Paolo Rossi, nella cerimonia pubblica del 22 gennaio. Queste le opere: “I Geni altruisti. Come il DNA può essere usato per migliorare la nostra vita” di

Padova, 29 aprile 2010

Si saprà mercoledì 5 maggio il vincitore della Quarta edizione del Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica – 2010.

In competizione i cinque volumi scelti dalla Giuria scientifica presieduta dal prof. Paolo Rossi, nella cerimonia pubblica del 22 gennaio. Queste le opere: “I Geni altruisti. Come il DNA può essere usato per migliorare la nostra vita” di Gabriele Milanesi (Mondadori, 2009);  “I vaccini dell’era globale” di R. Rappuoli e L. Vozza (Zanichelli 2009), “Il fascino della matematica. Un viaggio attraverso i teoremi”, di Antonio Ambrosetti (Bollati Boringhieri 2009) “La Guerra dei Buchi Neri” di Leonard Susskind (Adelphi 2009). “La lettera di Pascal. Storia dell’equazione che ha fondato la teoria della probabilità”, di Keith Devlin (Rizzoli 2008).

La cerimonia finale, che si terrà a Palazzo della Ragione a partire dalle ore 16,00, si svolgerà davanti a oltre 700 studenti in rappresentanza delle 110 classi che hanno composto la Giuria popolare.

In diretta verrà proiettato lo spoglio delle schede mentre, condotta dal simpatico Patrizio Roversi e alla presenza del Sindaco di Padova Flavio Zanonato, dell’Assessore alla cultura Andrea Colasio e del Presidente della Giuria popolare Paolo Rossi, gli autori finalisti presenteranno brevemente la loro opera e risponderanno alle domande degli studenti. Una cerimonia davvero spettacolare ed emozionante creata dalla grandiosità del Salone, dalla simpatia di Roversi, dalla sua capacità di coinvolgere i ragazzi e dalla loro preparazione e curiosità sui temi sollevati dalle opere.

Alla fine dello spoglio si saprà finalmente il vincitore dell’edizione 2010 del Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica.

I precedenti.
Vincitore della prima edizione del Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica – 2007 – è stato il libro Perché la Scienza? di Luigi Luca e Francesco Cavalli Sforza (Mondadori 2007); nel 2008 ha vinto Se l’uomo avesse le ali di Andrea Frova (ed. RCS libri – BUR 2008). Infine vincitore della terza edizione 2009, è stato  Energia per l’astronave terra di Nicola Armaroli e Vincenzo Balzani (ed. Zanichelli).

Il Premio Galileo è promosso dal Comune di Padova con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Regione del Veneto, della Provincia di Padova, della Fondazione Il Campiello e dell’Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti di Padova, si svolge  in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova, ANCI, UPI e Turismo Padova Terme Euganee ed è realizzato con il contributo di: Fondazione Antonveneta, Consorzio Venezia Nuova, Morellato – Gioielli da vivere, Telecom Italia, APS Advertising, Coveco, Società delle Autostrade Venezia e Padova, C.C.I.A.A. Padova, Noleggiami.eu, Consorzio di Promozione Turistica di Padova. Media sponsor:  il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, la Nuova di Venezia e Mestre, Focus.

Ufficio stampa
Studio Lavia – pd – 049/8364188 – 348/2628177 (Francesco Nosella)
info@studiolavia.itfrancesco.nosella@studiolavia.itwww.studiolavia.it