Progetto museale MAE Nuovo settore espositivo “Storia Naturale dell’Uomo”

Sommario del progetto:A. Genesi del progettoB. Presentazione dei contenutiParte prima: il posto dell’Uomo nella NaturaSALA 1: l’uomo è un primateParte seconda: Uomini per caso Sala 1a: dalle origini a 5 milioni di anni faSala 2: da 5 a 2 milioni di anni fa. Sala 3. da 2 a 0.5 milioni di anni fa. Sala 4. da 500.000 a 30.000 anni

Sommario del progetto:

A. Genesi del progetto
B. Presentazione dei contenuti
Parte prima: il posto dell’Uomo nella Natura
SALA 1: l’uomo è un primate
Parte seconda: Uomini per caso
Sala 1a: dalle origini a 5 milioni di anni fa
Sala 2: da 5 a 2 milioni di anni fa.
Sala 3. da 2 a 0.5 milioni di anni fa.
Sala 4. da 500.000 a 30.000 anni fa
Sala 5. un’altra umanità
Parte terza: tutti parenti, tutti differenti
SALA 6: Variabilità della specie umana e delle popolazioni
L’illusione delle razze, la variabilità continua dei caratteri fisici
Classificare gli uomini? l’Antropologia del XIX secolo
I meccanismi della diversità e dell’evoluzione
L’Antropologia fiorentina, l’eredità di Mantegazza
Unità dell’uomo: siamo fatti di atomi
Patrimonio genetico, ereditarietà
Somiglianze ingannevoli, diversità invisibili
Parte quarta: dalla Natura alla Cultura
Ciò che Natura crea, Cultura trasforma
Il divenire delle popolazioni
L’eredità dei Popoli indigeni


Giulio Barsanti, Jacopo Moggi Cecchi, Monica Zavattaro.
Firenze, 11 luglio 2006.

203
203.doc (102 KB)