Sembra facile!!!!!!

…e qualcosa di grandioso è successo. Lo studente in Scienze Naturali, Davide Nespoli (Arosio,CO) ha sostanzialmente risposto a tutte le domande. In premio riceverà la bibliografia sulla storia dell’evoluzione in Italia e citata nella sezione Bibliografie di Pikaia: Ecco le risposte: Chi l’ha scritto? Charles Robert Darwin, On the Origin of Species by Means of Natural Selection, or the Preservation

…e qualcosa di grandioso è successo. Lo studente in Scienze Naturali, Davide Nespoli (Arosio,CO) ha sostanzialmente risposto a tutte le domande. In premio riceverà la bibliografia sulla storia dell’evoluzione in Italia e citata nella sezione Bibliografie di Pikaia: Ecco le risposte: Chi l’ha scritto? Charles Robert Darwin, On the Origin of Species by Means of Natural Selection, or the Preservation of Favoured Races in the Struggle for Life, 1859 Quando? E Quante edizioni/versioni ha avuto il libro originale? L’opera ha avuto 6 edizioni: la prima è del 1859, l’ultima del 1872 Quante copie sono state vendute della prima edizione originale? E in quale città? Chi ha pubblicato il libro? (Editore/Publisher dell’edizione originale) La prima edizione originale è stata prodotta in 1250 copie da parte dell’editore londinese John Murray Chi è il traduttore italiano della prima edizione originale? Qual’e’ il titolo della prima edizione italiana? E in quale anno e’ stata pubblicata? La prima traduzione italiana è: Sull’origine delle specie per selezione naturale, traduttori Canestrini e Salimbeni, Zanichelli, Modena, 1864 A che pagina del libro è riportato il brano? A pag. 490 (nella prima edizione originale inglese) Quali editori italiani si sono occupati della traduzione? Le traduzioni italiane sono state pubblicate da: Barion, Boringhieri, Casa del Libro, Club del Libro, Einaudi, Editori Riuniti, Fabbri editori, Istituto editoriale italiano, Mondadori, Newton Compton, Unione Tipografico – Editrice Torinese, Zanichelli. La Zanichelli nel 1865 ha pubblicato il libro insieme a F.lli Bocca. Nel 1914 è toccato a E. Bruciati e C., nel 1924 a Casa Editrice Sociale Indica tutti i traduttori italiani fino ad oggi I traduttori sono: Canestrini, Salimbeni, Fratini, Balducci e A. Ambrogio con D. Cimaglia Sembra facile!!!!!! “Vi è qualcosa di grandioso in questa concezione della vita…………… mentre il pianeta seguita a girare secondo la legge immutabile della gravità, si è evoluta e si evolve, partendo da inizi così semplici, fino a creare infinite forme estremamente belle e meravigliose” Se vi è “qualcosa di grandioso nella concezione della vita”….ci sarà qualcosa di grandioso in chi risponderà correttamente a tutte le domande!
52
52.htm (3 KB)