Taccuini filosofici di C.Darwin

Taccuini Filosofici. Taccuini «M» e «N». Note sul senso morale. Teologia e selezione naturale.di Charles DarwinA cura di Alessandra AttanasioUTET Università, Torino, 2010Durante il suo viaggio intorno al mondo, Darwin aveva preso l’abitudine di annotare le sue osservazioni su una serie di taccuini. Un’abitudine che mantenne per tutta la vita e che lo portò a produrre un’enorme quantità di appunti,

Taccuini Filosofici. Taccuini «M» e «N». Note sul senso morale. Teologia e selezione naturale.
di Charles Darwin
A cura di Alessandra Attanasio
UTET Università, Torino, 2010


Durante il suo viaggio intorno al mondo, Darwin aveva preso l’abitudine di annotare le sue osservazioni su una serie di taccuini. Un’abitudine che mantenne per tutta la vita e che lo portò a produrre un’enorme quantità di appunti, annotazioni, riflessioni che spesso hanno costituito il materiale grezzo delle sue opere più note. Questi taccuini sono quindi fondamentali per ricostruire la genesi del pensiero di Darwin e per seguirne lo sviluppo nel corso della sua vita. Trascritti per la prima volta negli anni Settanta del Novecento, i taccuini sono finalmente accessibili anche in Italia grazie alla meticolosa traduzione di Alessandra Attanasio. Scegliendo nel mare magnum delle annotazioni darwiniane. Taccuini filosofici raccoglie tutti i quaderni teorico-filosofici (Taccuini “M” e “N”, Note sul senso morale, Teologia e selezione naturale) che ci permettono di scoprire un Darwin diverso, non solo il naturalista, bensì anche il filosofo e il critico del “Disegno Divino”. Un libro che, grazie all’accurato e minuzioso apparato critico, risulta prezioso per comprendere uno dei più grandi pensatori della modernità.