Archivio tag: comunicazione della scienza

Storiche sciocchezze

Caro Prof. Di Sacco, mi hanno segnalato una pagina del suo libro Atlante di storia. 1 Dalla preistoria alle idi di marzo, Le Monnier. È l’inizio del Cap. 3 dell’Unità 1, intitolato “La comparsa dell’Uomo moderno”. Sono rimasto molto colpito dalla rara quantità di errori e inesattezze presenti in una singola pagina. La mia reazione è causata dal fatto che

Read more

Cattiva scienza in tv

Nasce su Internet un gruppo contro il fenomeno dilagante in TV di trasmissioni che vivono sulla credulità popolare.ACCENDIAMO IL CERVELLO: C’È “MISTERO” IN TVUna curiosa ma intelligente iniziativa nata da un folto gruppo di blogger, giovani di ogni età, genitori, scienziati e giornalisti che lancia una divertente controffensiva ai programmi TV che giocano sulla credulità popolare spacciandosi per scienza. In

Read more

Falsa scienza intorno a noi

C’è chi si schiera a favore della cultura scientifica, contro ciarlatanerie e superstizioni, e c’è chi si schiera apertamente contro la scienza, considerata corresponsabile dei mali del mondo. Ma c’è anche chi, proprio in nome della conoscenza e della curiosità, e spacciandosi per “divulgatore scientifico”, diffonde presunte teorie alternative nonché vere e proprie bufale. Che fare?Prenotazione obbligatoria entro il giorno

Read more

15 minuti di fama

Andy Warhol si espresse genialmente: “Nel futuro, tutti saranno famosi nel mondo per 15 minuti”, un’espressione mai estinta e sempre più adatta all’odierno consumismo dell’informazione. Tuttavia quello che si è consumato sulle pagine del The Guardian non è il solito siparietto di qualche creazionista, cui i veterani di Pikaia sono abituati.L’autore, Oliver Burkeman, che solitamente si diletta in articoli moralistici,

Read more

L’Homo nero non fa evoluzione

La precedente segnalazione del luglio di quest’anno riguardava un presunto evento di cambiamento rapido (una “punteggiatura” dopo un lungo periodo di “stasi”) nella storia evolutiva della sotto-popolazione costituita dalla redazione scientifica de “La Repubblica”. Si ricorderà che una ulteriore osservazione a pochi giorni di distanza arrivò a smentire l’ipotesi di cambiamento. Oggi siamo di fronte a un nuovo evento che

Read more
1 2