The thinking primate

Venerdì 4 novembre, si terrà a Udine un’interessante conferenza di Ian Tattersall

The thinking primate
Ian Tattersall
Venerdì 4 novembre, ore 17
Palazzo Garzolini di Toppo Wassermann

Via Gemona 92, Udine


In occasione del 150° Anniversario dell’istituzione del Museo friulano di Storia naturale l’Università di Udine organizza la conferenza “The Thinking Primate (Il primate pensante)” con Ian Tattersall, considerato uno dei massimi esponenti della paleoantropologia mondiale e curatore emerito all’American Museum of Natural History di New York. L’incontro si terrà venerdì 4 novembre alle 17, nell’Aula 9 di palazzo Garzolini di Toppo Wassermann in via Gemona 92 a Udine. È organizzato nell’ambito di “Aperture. Idee, scienza e cultura”, iniziativa ideata dall’Università in collaborazione con il Comune di Udine e il sostegno della Fondazione Crup, per offrire occasioni di analisi e riflessione su tematiche legate alla contemporaneità.

Con lo stile profondo e brillante che lo caratterizza, Tattersall descriverà le principali tappe dell’evoluzione degli esseri umani, per proporre poi un’originale spiegazione di come siano potute emergere nell’Homo sapiens le due straordinarie ed enigmatiche peculiarità del linguaggio e del pensiero simbolico tipici della nostra specie, attraverso meccanismi che si pongono oltre il darwinismo classico. Dopo il saluto delle autorità si terrà la presentazione dell’incontro a cura di Francesco Nazzi, delegato del Rettore alla Cultura, e di Giuseppe Muscio, direttore del Museo friulano di Storia naturale. Introdurrà la conferenza Angelo Vianello dell’Università di Udine.

Locandina