World Register of Marine Species

Informazioni, immagini, link alla collocazione tassonomica: ecco quello che troverete sul sito del World Register of Marine Species, il primo registro mondiale delle specie marine, elaborato grazie ad un progetto che ha coinvolto decine di ricercatori di tutto il mondo, compresi alcuni italiani.Al momento sono già state formulate più di 122.000 voci, corrispondenti ad altrettante specie, circa la metà di

Informazioni, immagini, link alla collocazione tassonomica: ecco quello che troverete sul sito del World Register of Marine Species, il primo registro mondiale delle specie marine, elaborato grazie ad un progetto che ha coinvolto decine di ricercatori di tutto il mondo, compresi alcuni italiani.

Al momento sono già state formulate più di 122.000 voci, corrispondenti ad altrettante specie, circa la metà di quelle previste entro ottobre 2010, la data stabilita per il termine dei lavori. Certo questo valore non rispecchia la reale biodiversità marina, stimata in almeno un milione di specie, la maggior parte ancora sconosciute alla scienza e ancora da scoprire.

Da questo indirizzo (http://www.marinespecies.org/) potete accedere al sito e sbizzarrirvi a scoprire tutte le curiosità riguardo alle specie che vivono nel mare e sul mare che preferite.

Andrea Romano