Dalla Russia con evoluzione

5437.JPG

Per analogia con le estinzioni di massa, possiamo affermare che le idee che sopravvivono al crollo di un regime ideologico troveranno cervelli liberi e ricettivi. Così, dopo il crollo dello Stato Sovietico nel 1991, la Chiesa Ortodossa s’è ritrovata libera di poter evangelizzare il resto della Russia.Dopo una crescita durata una decina d’anni, oggi la Chiesa Ortodossa invoca attivamente il

Per analogia con le estinzioni di massa, possiamo affermare che le idee che sopravvivono al crollo di un regime ideologico troveranno cervelli liberi e ricettivi. Così, dopo il crollo dello Stato Sovietico nel 1991, la Chiesa Ortodossa s’è ritrovata libera di poter evangelizzare il resto della Russia.

Dopo una crescita durata una decina d’anni, oggi la Chiesa Ortodossa invoca attivamente il tramonto del monopolio darwinista (qui su Reuters). Segue il sillogismo: il regime comunista era ateo, il regime proponeva il darwinismo; il comunismo ha fallito, il darwinismo fallirà.

Interessante notare anche come, in questi dieci anni, si sia ricapitolata una situazione simile agli USA, mostrando già un ventaglio di proposte ben differenziate che vanno dal creazionismo duro e puro; all’uso improprio del termine teoria, indicando il darwinismo come una tra tante; a una matura esposizione dell’evoluzione teistica di più recente comparsa nei paesi occidentali (The Divine Creation and Biological Evolution: The Experience of the Teaching of Evolution in Russian Secondary School).

… ed è per questi motivi che la scienza deve temere il fondamentalismo religioso tanto quanto quello politico. Essa, per rimanere intoccata dev’essere sempre distinta da qualsivoglia ideologia.

Giorgio Tarditi Spagnoli