Incontro Giovani Antropologi 2012

Nella seconda settimana di Settembre 2012 si terrà a Firenze un incontro dei Giovani Antropologi aperto a studenti, dottorandi, borsisti e assegnisti di ricerca nel settore delle Scienze Antropologiche. L’incontro è organizzato da un gruppo di 4 giovani antropologi non strutturati, col patrocinio dell’Associazione Antropologica Italiana e con la collaborazione dell’ Istituto Italiano di Antropologia.Qui tutte le informazioni su come


Nella seconda settimana di Settembre 2012 si terrà a Firenze un incontro dei Giovani Antropologi aperto a studenti, dottorandi, borsisti e assegnisti di ricerca nel settore delle Scienze Antropologiche. L’incontro è organizzato da un gruppo di 4 giovani antropologi non strutturati, col patrocinio dell’Associazione Antropologica Italiana e con la collaborazione dell’ Istituto Italiano di Antropologia.

 

L’Antropologia sta attraversando un periodo di fermento, nuove tecniche e nuove scoperte hanno portato questa materia al centro del dibattito scientifico e filosofico più vivo dei giorni nostri. Purtroppo, però, in Italia i giovani interessati all’Antropologia hanno molte difficoltà a portare avanti le loro ricerche; ciò è dovuto anche allo scarso interesse che le istituzioni danno alle scienze che non hanno un immediato risvolto economico. 

Una delle conseguenze immediate di questa situazione è che i giovani antropologi italiani si ritrovano spesso con limitate possibilità di discutere dei loro progetti scientifici con persone che si occupano degli stessi temi; inoltre, mentre la direzione in cui la ricerca scientifica sta ottenendo i maggiori successi è quella dell’affrontare uno stesso problema da prospettive diverse, in Italia i casi di interdisciplinarietà sono rari. Per cercare di affrontare questo stato di cose , l’unica possibilità è che le nuove generazioni prendano coscienza di questa situazione di stallo e lavorino attivamente per cambiarla. 

Da queste considerazioni nasce l’idea di un incontro tra le nuove generazioni di antropologi in cui conoscersi e discutere. Lo scopo è promuovere l’interdisciplinarietà, le collaborazioni e lo scambio di conoscenze tra gli studenti, i dottorandi e i giovani ricercatori nel settore delle Scienze Antropologiche. 


Dove e Quando 
L’incontro si svolgerà presso i Laboratori di Antropologia del Dipartimento di Biologia Evoluzionistica “Leo Pardi” dell’Università di Firenze nella seconda settimana di Settembre 2012. 

A chi è rivolto 
Sono invitati a partecipare tutti coloro che si occupano di ricerca nel settore delle Scienze Antropologiche e non sono istituzionalmente strutturati. Possono partecipare studenti, laureandi, dottorandi, borsisti post-dottorato e assegnisti di ricerca interessati ad uno dei molteplici settori dell’antropologia, nel senso più ampio del termine, dalla primatologia all’evoluzione umana biologica e culturale, dall’antropologia scheletrica all’antropometria ed ergonomia, dall’antropologia molecolare allo studio delle popolazioni umane viventi. 

Costi di partecipazione 
Per coprire le spese di organizzazione sarà prevista una quota di 15 euro. Per ridurre al minimo i costi di organizzazione tutte le informazioni relative al congresso, incluso il programma, verranno fornite ai partecipanti esclusivamente in formato elettronico. 

Comunicazioni e sessioni 
L’incontro ruoterà attorno alla sessione poster organizzata in modo tale da promuovere la discussione tra i partecipanti. Inoltre sono previste comunicazioni orali da parte di invited speakers selezionati tra giovani ricercatori. Per favorire lo scambio di informazioni tra discipline diverse, si è scelto di evitare la classica suddivisione delle sessioni sulla base dell’approccio tematico, preferendo una suddivisione trasversale in cui le diverse discipline possano confrontarsi tra loro. 

Al momento sono previste le seguenti sessioni: 
Interdisciplinarità, nella sessione verranno presentati progetti in cui l’approccio metodologico è multiplo, permettendo di testare un’ipotesi di lavoro da diversi punti di vista. 
Nuove prospettive, nella sessione verranno presentati lavori in cui sono state utilizzate tecniche e metodologie di ultima generazione, così come vecchi metodi rivisti e applicati in modo innovativo allo studio dell’antropologia. 
Evoluzione e Biodiversità, nella sessione verranno presentate ricerche sull’origine e l’evoluzione della specie umana, così come lavori sulla diversità biologica delle popolazioni umane viventi. 

Invio degli abstract 
La deadline per l’invio degli abstract è fissata per il 30 Aprile 2012. Per la data indicata, gli abstract, con l’indicazione della sessione, dovranno essere inviati al seguente indirizzo e-mail: giovani.antropologi@gmail.com

Il comitato organizzatore
Paolo Anagnostou, Università di Roma “La Sapienza”
Silvia Bortoluzzi, Università di Firenze
Martina Lari, Università di Firenze
Alessandro Riga, Università di Bologna