Alla guida di Scienza e Idee Telmo Pievani e Corrado Sinigaglia

Dopo la scomparsa di Giulio Giorello, la consulenza scientifica della famosa collana di Cortina Editore è stata affidata a Telmo Pievani e Corrado Sinigaglia


Nata nel 1994, quando Giulio Giorello iniziò il lavoro di consulenza con la Raffaello Cortina, Scienza e Idee è stata fin dall’inizio una delle collane più autorevoli nel panorama editoriale italiano.

Dai primi titoli pubblicati in quell’anno si è giunti al numero 322, dando voce sia ai protagonisti della scienza (Charles Darwin,  Rita Levi Montalcini, Giacomo Rizzolatti, Eric R. Kandel, Paul Dirac) sia ai grandi nomi che hanno fatto la storia delle idee (Imre Lakatos, Paul Feyerabend, Jacques Derrida, Thomas Kuhn, Jean Baudrillard, Jean-Pierre Vernant), senza escludere la divulgazione che, se fatta con intelligenza, è una componente essenziale della comunicazione scientifica.

Dopo la scomparsa, nel giugno di quest’anno, di Giulio Giorello, direttore della collana fin dalla sua fondazione, la consulenza scientifica viene affidata a Telmo Pievani, professore ordinario di Filosofia delle scienze biologiche all’Università di Padova, e a Corrado Sinigaglia, professore ordinario di Filosofia della scienza all’Università di Milano.