Nuovo Seminario Evoluzione, Etica ed Ecologia (3E): Le emozioni dopo Darwin – Centocinquanta anni da L’Espressione delle emozioni nell’uomo e negli animali.

Le emozioni dopo Darwin seminario

Il nuovo ciclo del Seminario Evoluzione, Etica ed Ecologia (3E) del Dottorato in filosofia della Sapienza, con il patrocinio di ResViva approfondisce il tema “Le emozioni dopo Darwin: Centocinquanta anni da L’Espressione delle emozioni nell’uomo e negli animali”

È cominciato il nuovo ciclo del Seminario Evoluzione, Etica ed Ecologia (3E) del Dottorato in filosofia della Sapienza, con il patrocinio di ResViva. Gli incontri, dedicati al tema “Le emozioni dopo Darwin” proseguono fino a settembre.


PROGRAMMA
6 aprile 2022: LE EMOZIONI IN (E ATTORNO) A DARWIN
con
Fausto Caruana (Istituto di Neuroscienze, CNR, Parma)
Barbara Continenza (Tor Vergata)

28 aprile 2022: LE EMOZIONI, IL CARATTERE E LA SOCIETÀ
con
Alessandra Fussi (Università di Pisa)
Lorenzo Greco (Università dell’Aquila)

18 maggio 2022: LE EMOZIONI FRA ETOLOGIA E NEUROSCIENZE
con
Pier Francesco Ferrari (ISC Marc Jeannerod)
Corrado Sinigaglia (Università di Milano)

14 settembre 2022: LE EMOZIONI INCARNATE
con
Giovanna Colombetti (University of Exeter)
Carmela Morabito (Tor Vergata)

29 settembre 2022: LE EMOZIONI E L’IDENTITÀ
con
Eugenio Lecaldano (Sapienza)
Massimo Marraffa (RomaTre)

Tutti gli incontri avranno luogo in Aula VIII, Villa Mirafiori, ore 16.30

Per la partecipazione in presenza (muniti di Green Pass e modulo di autocertificazione Sapienza), è necessario prenotarsi scrivendo una mail entro tre giorni prima dell’incontro al seguente indirizzo: Seminariopermanente3E@gmail.com

Gli incontri possono essere anche seguiti via zoom: vedi locandina.

https://uniroma1.zoom.us/j/87259050313?pwd=WTAwVDNxRnd3dDd4L3VBLzB6VVBiQT09

ID riunione: 872 5905 0313
Passcode: 934765

Organizzazione scientifica: Elena Gagliasso, Simone Pollo
Responsabili dottorandi: Margherita Bianchi, Costanza Majone, Leonardo Ursillo, Andrea Olmo Viola
Informazioni: Seminariopermanente3E@gmail.com

Fonte: Resviva