“Tracce”, il 19 dicembre a Milano l’inaugurazione della nuova esposizione sull’evoluzione umana

Un nuovo percorso immersivo e coinvolgente restituisce al pubblico la sala dedicata all’evoluzione umana. Martedì 19 e mercoledì 20 dicembre speciale ingresso gratuito e un programma di incontri aperti al pubblico con studiosi e ricercatori

Il Museo di Storia di Naturale di Milano presenta un nuovo allestimento permanente dedicato alla storia dell’evoluzione umana.
Il 19 dicembre riapre infatti la sala dedicata alle origini della nostra specie con un allestimento che ha coinvolto, oltre ai Conservatori e al personale del Museo, progettisti, tecnici, grafici e artisti.

Martedì 19 e mercoledì 20 dicembre 2023 la nuova sala aprirà eccezionalmente a ingresso gratuito con una serie di appuntamenti per il pubblico.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Diretta streaming su scienzainrete.it


Programma
ore 10.00
Saluti istituzionali
Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura del Comune di Milano Domenico Piraina, Direttore Cultura e Area Mostre e Musei Scientifici Chiara Fabi, Responsabile Musei Scientifici
Introduce
Anna Alessandrello, Conservatore di Paleontologia MSNM

ore 10.30
Sulle tracce dell’evoluzione umana, lectio magistralis
di Giorgio Manzi, Paleoantropologo (Sapienza Università di Roma)

ore 12.00
Apertura al pubblico della nuova esposizione

ORE 14.30
Tracce. Una conversazione sull’evoluzione umana
Silvia Bencivelli, Giornalista scientifica
incontra:
Marco Cherin, Paleontologo (Università di Perugia)
Jacopo Moggi Cecchi, Paleoantropologo (Università di Firenze)
Marco Peresani, Archeologo (Università di Ferrara)
Fabio Di Vincenzo, Paleoantropologo (Università di Firenze)
Olga Rickards, Antropologa molecolare (Università di Roma “Tor Vergata”)