In copie di geni il segreto delle dimensioni del cervello umano

In copie di geni il segreto delle dimensioni del cervello umano

Un gruppo di geni umani molto simili tra di loro, generatosi per duplicazione da un gene ancestrale, potrebbe essere alla base delle grandi dimensioni della corteccia cerebrale degli umani

Lingue, migrazioni, genetica. Nuovi elementi sul popolamento umano del sud est asiatico

Lingue, migrazioni, genetica. Nuovi elementi sul popolamento umano del sud est asiatico

La storia delle migrazioni umane si arricchisce di un nuovo capitolo: unendo genetica, archeologia e linguistica si getta luce sulla storia (antica) delle popolazioni del sud est asiatico, fin dagli albori della colonizzazione della regione

La madre di tutte le lucertole

La madre di tutte le lucertole

Una nuova ricerca internazionale riscrive l’evoluzione dei rettili a partire da un fossile rinvenuto nelle Dolomiti

Il rovescio della medaglia della selezione naturale: adattamento ai climi freddi e emicrania

Il rovescio della medaglia della selezione naturale: adattamento ai climi freddi e emicrania

Una variante genica implicata nell’adattamento delle popolazioni europee ai climi più freddi ha potenzialmente contribuito alla maggior incidenza di emicrania oggi osservabile

Anticipato di migliaia di anni l’arrivo degli ominidi nelle Filippine

Anticipato di migliaia di anni l’arrivo degli ominidi nelle Filippine

Il ritrovamento di alcuni resti fossili nelle Filippine retrodata l’arrivo degli ominidi in quella zona di circa 600 mila anni

Eco-Devo. Ambiente e Biologia dello Sviluppo

Eco-Devo. Ambiente e Biologia dello Sviluppo

E’ finalmente disponibile il testo “Eco-Devo. Ambiente e Biologia dello Sviluppo” (Piccin Editore), traduzione italiana del famoso libro di Scott Gilbert e David Epel, fondamentale per comprendere il ruolo che l’ambiente, attraverso lo sviluppo embrionale, esercita sull’evoluzione dei viventi. L’edizione italiana è a cura di Diego Rubolini, Andrea Romano e Claudio Bandi. Prefazione di Telmo Pievani

Migrazioni fuori dall’Africa: un’origine più antica di almeno ventimila anni

Migrazioni fuori dall’Africa: un’origine più antica di almeno ventimila anni

Un ritrovamento nel deserto saudita apre nuovi scenari sulle migrazioni umane: i nostri antenati avrebbero oltrepassato il Mediterraneo, attraversando la penisola araba, 20 mila anni prima di quanto ritenuto fino ad oggi

Notizie