Archivio autore: Stivanin

Domesticazione è storia

Tavola rotonda “Domesticazione è storia” di venerdì 15 febbraio 2008, al Museo Civico di Storia Naturale di Milano.Ospiti della serata sono Vittorio Sgarbi, Giulio Giorello, Savino Di Lernia, Alan Burdick, Giorgio Manzi. Modera Giovanni Caprara.Rimanendo assolutamente fedeli al grande tema del Darwin Day 2008, l’addomesticamento, ossia l’incrocio selettivo di piante e animali da parte dell’uomo, si raccolgono una serie di

Read more

L’evoluzione umana. Ominidi e uomini prima di Homo sapiens

Presentazione del libro a cura di Giorgio Manzi “L’evoluzione umana. Ominidi e uomini prima di Homo sapiens”, di giovedì 14 febbraio 2008, al Museo Civico di Storia Naturale di Milano.Ospiti della serata sono Anna Alessandrello e Giorgio Manzi.Giorgio Manzi, paleoantropologo all’Università di Roma “La Sapienza”, fornisce in questo libro una mappa sapiente e ordinata della storia evolutiva dell’uomo, sebbene non

Read more

Affari di famiglia delle tartarughe

Senza considerare alcuni noti strafalcioni nel giornalismo scientifico italiano, che Pikaia ha prontamente segnalato, la classificazione sistematica delle tartarughe rimane un problema ancora non completamente risolto. Le analisi filogenetiche tradizionali considerano le tartarughe anapsidi, cioè rettili caratterizzati dall’assenza di una o due finestre temporali nel cranio. Tuttavia alcune indagini morfologiche hanno ottenuto risultati differenti: le inseriscono, infatti, nel gruppo dei

Read more

Terra vista mare

Tavola Rotonda “Terra vista mare” di sabato 10 febbraio 2007 al Museo Civico di Storia Naturale di Milano. Ospiti della serata sono Sandra Casellato, Marco Taviani, Marco Oliverio, Gabriele Gentile e Franco Donadini. Modera Carla Castellacci.Il viaggio di Darwin, i suoi ragionamenti sulle origini degli atolli corallini e le sue osservazioni naturalistiche offrono l’occasione per parlare dell’affascinante ecosistema marino e

Read more

(Non) mangiare con le mani!

Si ritiene che la pressione selettiva legata al luogo di approvvigionamento e consumo di cibo da parte delle specie alla base della linea evolutiva dei primati, ovvero i  rami terminali degli alberi, abbia influito sulla specializzazione degli arti di questi mammiferi: è pertanto considerata fondamentale per spiegare l’origine dei primati. Un nuovo studio, condotto dagli antropologi Joseph Orkin e Herman

Read more

Terra: pianeta in evoluzione

Tavola Rotonda “Terra: pianeta in evoluzione” di sabato 10 febbraio 2007 al Museo Civico di Storia Naturale di Milano. Ospiti della serata sono Giorgio Pasquaré, Giuseppe Orombelli, Cesare Ravazzi e Mario Tozzi. Modera Ilaria Vinassa de Regny.Le riflessioni di Darwin sulle trasformazioni della crosta terrestre, sui terremoti e i vulcani, annotate durante il famoso viaggio sul Beagle, sono il punto

Read more

Una visita alla mostra ‘Dalla pietra al mouse’

Cosa ci differenzia dalle altre specie? Grazie alla progettualità e all’esperienza, e a causa della necessità di affrontare le circostanze esterne, l’uomo è riuscito a creare strumenti tecnologici che gli hanno permesso di superare ogni ambiente. La mostra Dalla pietra al mouse (Pikaia ne aveva parlato qui), al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, propone una raccolta di oggetti

Read more

Un aut aut per le anfisbene

Lucertola o serpente? Risolto il dilemma: un gruppo di ricercatori del Leibniz-Institut, alla Humboldt-Universität di Berlino, è riuscito a ricostruire la storia evolutiva delle anfisbene, comunemente conosciute come rettili senza zampe e famose per avere un corpo simile a quello dei serpenti e un cranio estremamente forte, adatto per scavare nel terreno. Grazie al ritrovamento di un fossile dell’Eocene, che

Read more

La nascita ‘prematura’ degli umani

La nostra diversità con gli altri primati si manifesta anche in fattori che influenzano la durata della gravidanza: il tempo di gestazione nell’uomo è infatti ridotto rispetto a quello dei parenti non umani, probabilmente come risposta all’aumento della taglia del cervello che entra in contrasto con le modificazioni del bacino per facilitare il bipedismo, adattamenti unici della nostra specie. Queste

Read more

Gli stambecchi come le lucertole

Di certo non è per avere un’abbronzatura da manuale, senza la quale si viene considerati un po’ retrò, che gli stambecchi amano prendere il sole. Una ricerca dell’Università di Vienna ci rivela che, durante gli inverni rigidi, quando le risorse di cibo iniziano drasticamente a scarseggiare e le condizioni climatiche non sono affatto delle più favorevoli, gli stambecchi adottano una

Read more

La scoperta del tempo profondo

Tavola Rotonda “Oltre il presente: la scoperta del tempo profondo a scuola” di domenica 11 febbraio 2007 al Museo Civico di Storia Naturale di Milano.Ospiti della serata sono Alessandra Magistrelli, Edoardo Boncinelli, Guido Chiesura, Cristina Peraboni, Riccardo Galbiati.Il desiderio di conoscere le origini nostre e del mondo in cui viviamo ha sempre spinto l’immaginazione dell’uomo, ma l’evoluzione biologica ci ha portato

Read more

Quel caldo che fa cambiare!

Il riscaldamento globale, ne abbiamo la prova, sembra avere effetti a lungo termine: non siamo noi ad esserne i diretti interessati, ma una popolazione di cinciallegre (Parus major) olandesi, che a quanto pare reagiscono positivamente all’aumento delle temperature.  Un gruppo di biologi evoluzionisti dell’Università di Edimburgo ha studiato a lungo una popolazione di cinciallegre e ha valutato se la data

Read more